Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: News

Alice 3: American McGee irritato e deluso dallo scarso interesse

Dopo American McGee Alice e Alice Madness Returns ci sono dei fan (come il sottoscritto) che attendono con pazienza di vedere un Alice 3, purtroppo la decisione di sviluppare un terzo capitolo dipende dall’interesse del pubblico di vederlo oltre che convincere EA a produrlo, dato che i diritti appartengono a quest’ultima.

Alice Madness Returns non ha avuto il successo sperato, per questo EA necessita di vedere che c’è del vero interesse da parte dei giocatori prima di investire sulla produzione del terzo capitolo della serie. In un recente post su Twitter, American McGee ha espresso il proprio disapputo nel constatare che in 3 anni solo 50 mila giocatori si sono iscritti alla mailing list ufficiale, un numero che di per sè potrebbe sembrare piuttosto alto ma che non basta a convincere EA.

McGee ha infatti affermato:

Si tratta più di dire a EA o agli investitori: “Guarda, un milione di persone si sono iscritte alla mailing list”. Si muove l’ago, come si dice.

Non ci resta che attendere e sperare che l’interesse nei confronti di Alice 3 possa convincere EA a produrlo, a seguito della delusione ottenuta in termini di vendite con Madness Returns.

Condividilo

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE