Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: iOS e MAC

Apple risponde a Epic Games e annuncia pesanti provvedimenti

La situazione tra Epic Games e Apple sta letteralmente sfuggendo di mano. Di recente Epic Games ha abbassato il costo per l’acquisto dei V-Bucks, ciò è stato possibile togliendo di mezzo l’ntermediario nelle versioni mobile di Fortnite, ossia Apple e Google.

Entrambe le compagnie hanno prontamente rimosso il gioco dagli Store, tuttavia Apple ha deciso di prendere provvedimenti ancora più seri, sopratutto dopo la recente denuncia da parte di Epic Games. Scopriamo insieme quale è stata la risposta di Cupertino e quali sono i provvedimenti presi.

Apple non perdona: Nuovi provvedimenti contro Epic Games

L’App Store è stato progettato per essere un luogo sicuro per i nostri utenti ed offriamo grande opportunità di business a tutti gli sviluppatori. Epic Games è una delle aziende che è cresciuta con il nostro store, ottenendo grandi ricavi su iOS in tutto il mondo.

Ci teniamo molto a mantenere la compagnia all’interno del nostro programma di sviluppo, tuttavia Epic Games ha agito in modo da costringerci a prendere provvedimenti, violando le linee guida precedentemente accettate.

Non faremo alcuna eccezione nei confronti di Epic Games perchè la nostra priorità è quella di salvaguardare i nostri utenti.

A partire dal 28 Agosto dunque Apple bandirà Epic Games dal programma sviluppatori, sospendendo i rispettivi account, ciò potrebbe comportare problemi anche nei titoli che usufruiscono del motore grafico Unreal Engine.

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy