You cannot copy content of this page
Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Recensioni Videogiochi, Switch

Asphalt 9: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Chi non è cresciuto con la famosa serie Asphalt? Nata su Mobile è giunta da qualche anno anche su console e PC, ed oggi voglio condividere con voi la Recensione di Asphalt 9 per Nintendo Switch. 

Asphalt 9 Recensione

A distanza di un anno dal lancio su iOS e Android, Asphalt 9 arriva anche su Nintendo Switch come free to play, supportato naturalmente dalla monetizzazione tramite le microtransazioni.

Il gioco propone un sistema che consuma il carburante delle vetture, obbligando i giocatori ad acquistarne altro a pagamento o attendere l’auto ricarica per scendere nuovamente in pista, in alternativa è possibile ricaricare il carburante salendo di livello.

Ogni vettura offre fino a 6 utilizzi, permettendovi sopratutto nelle prime fasi di salire velocemente e quindi rimanere in pista il più a lungo possibile. Asphalt 9 è un racing game di stampo Arcade come i capitoli precedenti del resto, il quale vi porterà a correre in piste con elementi distruttibili, scenari strepitosi, derapate e quanto altro ci si aspetta da un racing game Arcade.

 

Inizialmente potrete gareggiare solo su circuiti decisamente troppo brevi, a dimostrazione di come il titolo sia stato concepito per il Mobile, con il progredire della carriera potrete gareggiare su tracciati con durata superiore, passando da circuiti urbani a spazi aperti.

Come ogni racing Arcade che si rispetti e se avete seguito da tempo la serie, sarete lieti di sapere che anche in Asphalt 9 è ovviamente presente il NOS, con il quale seminare gli avversari ed accumulare più punti.

Ogni circuito presenta scorciatoie, salti ed altri mezzi per speronare i concorrenti e tagliare il traguardo in pole position. Tra i circuiti vi sono San Francisco, la Scozia, l’Himalaya, il Cairo, il Midwest USA, i Caraibi, Roma e Shangai.

 

Oltre 50 le vetture a disposizione con la possibilità di sbloccarle gradualmente, portando a termine progetti ed eventi specifici oppure mettendo mani al portafoglio, come ogni free to play del resto. 

La versione per Nintendo Switch conta il supporto per il multiplayer a schermo condiviso fino a 4 giocatori ed ovviamente il comparto online, eventi speciali, gare veloci, sfide ed altro ancora.

Accumulando crediti e componenti è possibile potenziare le vetture al fine di aumentare velocità, accelerazione, stabilità e nitro.  A differenza della controparte Mobile il gameplay è stato ottimizzato e migliorato con la possibilità di usare i comandi del Joy-Con per accelerare, muovere la vettura e derapare.


 

La versione Switch naturalmente dispone di molteplici controlli, il tradizionale di cui vi ho parlato e la possibilità di sfruttare il touchscreen in Mobilità, come su iOS e Android. L’adattamento su Switch è riuscito piuttosto bene con un comparto tecnico solido ed una risoluzione accettabile.

Inutile dire che il comparto Audio la fa da padrone, non solo per il rombo delle vetture ma anche per la colonna sonora che accompagna il giocatore nelle gare. Se avete sempre amato la saga non vi dispiacerà mettere le mani sul nono capitolo, qualora non giochiate con smartphone e tablet.

Se invece siete più per i simulativi, mi dispiace deludervi ma Asphalt 9 è prettamente Arcade, un racing game da salagiochi per intenderci. 

 

Asphalt 9 Gameplay Trailer

 

  • 7.8/10
    Grafica - 7.8/10
  • 7.6/10
    Gameplay - 7.6/10
  • 8.5/10
    Sonoro - 8.5/10
  • 8.2/10
    Longevità - 8.2/10
8/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy