You cannot copy content of this page
Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, Recensioni Videogiochi

Atomicrops: Recensione: Gameplay Trailer e Screenshot

Sviluppato da Bird Bath Games e pubblicato da Raw Fury in Accesso Anticipato sull’Epic Games Store, Atomicrops si presenta come uno sparatutto isometrico fuori dagli schemi, ed oggi voglio condividere con voi la Recensione.

Atomicrops Recensione

Prima di iniziare premetto che il gioco è in Accesso Anticipato, ciò significa che essendo ancora in sviluppo alcuni contenuti sono assenti.  Attualmente è disponibile solo su PC ma arriverà successivamente anche su PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

In Atomicrops verrete catapultati in un rogue like, dove nei panni di un agricoltore armato fino ai denti dovrete farvi strada tra tra pannocchie, animali mutanti e cibo avariato, al fine di proteggere il proprio raccolto.

 

Al primo avvio verrete guidati passo passo attraverso un Tutorial, il quale vi illustrerà tutto quello che c’è da sapere. Il gioco fonde meccaniche tratte da un farming, vedendovi impegnati nella coltivazione del campo a quelle di un rogue like esplorativo.

Se da una parte avrete il compito di seminare per raccoglierne i frutti, dall’altra quello di difendere il campo dalle invasioni, utilizzando un vasto arsenale a disposizione, in un gioco dove la trama può accompagnare solo. 

Il gioco si suddivide in giorno e notte, nella prima fase dovrete preoccuparvi del campo, nella seconda invece di difenderlo da ondate di nemici intenti a divorare il raccolto.

 

Superata la notte verrete trasportati in paese da un elicottero e potrete potenziarvi per ciò che vi attende il giorno successivo. Al villaggio avete la possibilità di spendere denaro per sacchetti di semi, armi ed oggetti utili.

Accumulando monete è possibile fare shopping sfrenato oltre che occuparsi dei desideri della propria amata, nel tentativo di conquistarla. Con il progredire del gioco sbloccherete trattori e varie abilità, ma tenete bene a mente che ogni 3 giorni avrete a che fare con un Boss.

Sconfiggendo il Boss di turno passerete alla stagione successiva e sbloccherete una nuova sezione nel villaggio.

 

Proteggere il raccolto per poi recarsi in città per la vendita dello stesso diverrà la vostra missione giornaliera. Come ogni rogue like avrete a che fare con numerosi nemici su schermo, sopratutto durante le ultime fasi della notte.

Potete potenziare l’arsenale al fine di rendere le armi più potenti o in grado di raggiungere nemici più distanti, installare delle torrette automatiche, collocare esplosivi ed altre trappole per ottenere delle agevolazioni in battaglia. 

Graficamente parlando Atomicrops sfoggia uno stile pixelart, a dimostrazione di come spesso non sia la grafica a fare il gioco, con una colonna sonora coinvolgente e che si sposa alla perfezione con il Gameplay proposto.  Se siete in cerca di uno sparatutto frenetico, amate il Rogue Like e volete darvi alla coltivazione di “pomacco“, allora Atomicrops potrebbe fare al caso vostro. 

Atomicrops Gameplay Trailer

  • 5/10
    Grafica - 5/10
  • 7/10
    Gameplay - 7/10
  • 7.4/10
    Sonoro - 7.4/10
  • 6/10
    Trama - 6/10
  • 6.6/10
    Longevità - 6.6/10
6.4/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy