Tech Gaming
Menù Mobile
SOCIAL:
Filed under: News

Batman/Fortnite: Punto Zero 3 – Recensione

La storia di Batman nell’universo di Fortnite prosegue con Punto Zero 3, disponibile da qualche giorno nelle edicole,fumetterie e rivenditori online. Come anticipato e promesso da Epic Games all’interno potrete trovare un codice da riscattare per ottenere in gioco il piccone di Catwoman. Dopo aver trascorso una decina di minuti in sua compagnia quest’oggi dunque voglio condividere con voi la Recensione di Batman/Fortnite: Punto Zero 3.

Entra nel canale News di Fortnite su Telegram (clicca qui) per rimanere aggiornato su tutte le novità o/e entra nel Gruppo di Fortnite su Telegram (clicca qui) per commentare le news e conoscere nuovi giocatori! Se vuoi Supportare Tech Gaming nel negozio oggetti di Fortnite usa il codice creatore TGITA

Dopo l’arrivo di Batman in Fortnite nel Punto Zero 1 e l’incontro con Catwoman nel Punto Zero 2, il cavaliere oscuro questa volta si troverà ad affrontare un nuovo nemico, altri non è che Snake Eyes, la cui Skin è stata proposta diverse volte nel negozio oggetti. La vita su Fortnite ha una durata di 22 minuti, in ogni ciclo tutti gli abitanti dell’isola perdono la memoria e si ritrovano a combattere per sopravvivere.

Dopo aver compreso questo Batman decide di raccogliere e conservare quante più informazioni possibili prima di finire travolto dalla tempesta, qualcuno però osserva i suoi movimenti. Nel Punto Zero 3 il fumetto non presenta monologhi per il cavaliere oscuro ma le sue gesta vengono osservate,analizzate e conservate da una figura misteriosa, la quale potrebbe essere l’Agente Jonesy.

Nel malsano tentativo di trovare una via di fuga, Batman dovrà fare i conti con Snake Eye, pronto a tutto per eliminarlo. Dopo un cruento scontro senza colpi di scena, i due decidono di arrendersi alla tempesta, comunicando tra loro mediante i gesti, consapevoli di non poterlo fare a parole, ma un nuovo nemico attende il vendicatore mascherato. L’arrivo di Batman e di altri personaggi tratti dall’universo DC in Fortnite porterà qualcuno ad esaminare i loro comportamenti, azioni e il modo in cui combattono.

Nel fumetto è possibile notare la presenza non solo di personaggi già visti nel Battle Royale ma anche di new entry seppure mostrate come ombre, tra cui il celebre Samus di Metroid.Lo scontro tra Batman e Snake Eyes porterà gli abitanti dell’isola a fermarsi per assistere al combattimento. Il Punto Zero 3 è il preludio per l’arrivo di un nuovo sfidante in Fortnite, il quale avrà i riflettori puntati nel prossimo numero, in concomitanza con il rilascio della Skin nel negozio oggetti e il deltaplano da riscattare, chiaramente mi sto riferendo a Death Stroke.

Per tutta la durata del fumetto le ricerche di Batman ed i suoi monologhi vengono messi da parte, focalizzando l’attenzione del lettore sullo scontro tra i due, ignari che qualcuno li osserva. Punto Zero 3 rende il cavaliere oscuro un semplice burattino nelle mani di qualcuno o qualcosa di più potente. Da appezzare il colpo di scena finale, che alimenta il desiderio nel lettore di voler mettere subito le mani sul quarto numero.

2.5
Condividilo

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE