Tech Gaming
Menù Mobile
SOCIAL:
Filed under: Recensioni

Black Widow: Recensione, Trailer e Screenshot

Arriva per tutti gli eroi Marvel prima o poi il momento in cui i riflettori sono puntati addosso dall’inizio alla fine di un Film, se negli Avengers ognuno aveva la sua parte, quando la storia si focalizza su un solo personaggio, questi è al centro della scena e di conseguenza pregi e difetti sono più evidenti rispetto all’agire in gruppo. Con questa premessa oggi voglio condividere con voi la Recensione di Black Widow, anticipandovi che oltre ai formati Home Video è visibile in Streaming su Disney +, dunque gli abbonati alla piattaforma potranno vederlo senza costi aggiuntivi, non essendo un Film riservato ai VIP e senza acquistare il Bluray o DVD.

Scopri le migliori Offerte Gaming su Amazon (clicca qui),ENEBA (clicca qui) e Instant Gaming (clicca qui) oppure entra nel canale Offerte su Telegram (clicca qui) o Discord (clicca qui). Acquistando dai link forniti supporterai Techgaming.it

Il Film si apre con il passato di Black Widow e degli eventi che l’hanno portata a diventare l’eroina che tutti conosciamo ed abbiamo imparato ad amare negli Avengers. La pellicola ha toni cupi e oscuri, incentrata su violenza e abusi di minori, in cui flashback sono persistenti, per dare un senso alle cose e alla narrazione stessa. La vita di un’apparente famiglia dell’Ohio si trasforma in un Film di spionaggio degno di Captain America: The Winter Soldier. Decisa a cominciare una nuova vita, Natasha Romanoff si ritrova invece a fare i conti con il proprio passato, costretta a cercare la sorellastra Yelena Belova.

Il Film ruota attorno al tentativo delle vedove nere di smantellare definitivamente la famosa Stanza Rossa, di cui si è parlato anche in Avengers: Age of Ultron, dove Bruce Banner ha spiegato che all’interno della struttura in questione si addestravano spie sovietiche. Come ogni Film o Serie TV appartenenti all’universo Marvel inutile dirvi che ci sono chiari riferimenti alle pellicole del passato e spiegazioni dettagliate di specifici episodi, dunque è importante aver visionato le altre opere per capire al meglio alcuni stralci della trama.

Nel corso della pellicola Natasha comprenderà il vero significato della famiglia e di cosa gli Avengers hanno rappresentato nella sua vita. Solitamente quando si realizza un Film lo si fa per dare maggiore enfasi ad un personaggio, sopratutto nel caso dei Marvel, ma la domanda che è facile porsi davanti ai titoli di coda è “c’era davvero bisogno di questo?” oppure ciò che è stato narrato e mostrato poteva essere integrato negli Avangers con una sorta di flashback? Natasha fino ad oggi è stato l’unico personaggio privo di un palcoscenico dove esporre al pubblico la sua vita e ciò che l’ha portata ad essere quella che poi è diventata nel tempo.

Come anticipato Black Widow segue le orme lasciate da Captain America: The Winter Soldier, iniziando lentamente per poi finire col botto, trasformandosi in un film d’azione ricco di esplosioni e combattimenti, focalizzando l’attenzione dello spettatore più su questi aspetti che sul rapporto tra i personaggi. Nonostante sia stato prodotto in un periodo in cui il COVID-19 l’ha fatta da padrone, il Film non ne ha risentito poi molto, con una produzione il cui lavoro è di tutto rispetto, dalla sceneggiatura alla colonna sonora, con un’eccelsa interpretazione dei personaggi principali, nonostante non sia poi quel capolavoro che molti si aspettavano,bene ma non benissimo per intenderci.

L’edizione Bluray include sia il Film che contenuti aggiuntivi come Le sorelle risolveranno tutto, Vai alla grande se vai a casa, Papere e Scene eliminate, un’occasione da non lasciarsi sfuggire per ridere sugli errori degli attori e vedere scene che sono state poi cestinate e che quindi non sono presenti su Disney +.

3
Condividilo

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE