Tech Gaming
Menù Mobile
SOCIAL:
Filed under: News

BloodyStealer: Il trojan che ruba gli account Steam, Epic Gmes Store, Origin e di altre piattaforme

I ricercatori esperti in sicurezza presso Kaspersky segnalano la presenza in rete di un nuovo trojan noto con il nome di BloodyStealer, in grado di rubare account Steam, Epic Games, Origin e di altre piattaforme, allo scopo di vendere i dati ai migliori offerenti nel dark web.

Il malware etichettato come Trojan-Spy.MSIL.Stealer.gen può rubare cookie, password, carte di credito ed altre informazioni personali dell’utente, vendendo poi il tutto in abbonamento a 10 dollari al mese o 40 dollari per sempre nel darkweb. Gli utenti colpiti risiedono in Europa, America Latina e Asia-Pacifico e stando ai ricercatori i più colpiti sono coloro che usano software cheat e mod non ufficiali.

Pare che BloodyStealer non sia facilmente individuabile da antivirus, antimalware e software varie, il consiglio è di attivare l’autenticazione a due fattori, la quale richiede un codice temporaneo all’accesso, inviato via email, SMS o app su smartphone.

Condividilo

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE