Tech Gaming
Social Network

Segui Tech Gaming sui Social Network per restare aggiornato su tutte le novità in tempo reale (clicca qui)

Filed under: Recensioni

Card Captor Sakura The Movie: Recensione, Unboxing e Trailer

Era il lontano 1999 quando arrivò sul grande schermo il primo Film incentrato sulla serie animata di Card Captor Sakura, distribuito pochi anni dopo in DVD da Shin Vision, giunto nuovamente di recente sul mercato in una nuova edizione da collezione, nel formato video Bluray, contenente una cartolina esclusiva, un booklet cartaceo con bozzetti e curiosità, il tutto racchiuso in una confezione in cartoncino duro. A seguire dunque la Recensione di Card Captor Sakura: The Movie, ma prima di parlarvi del Film voglio spendere due parole sull’Anime.

Scopri le Migliori Offerte Gaming su Amazon (clicca qui) Eneba (clicca qui) Instant Gaming (clicca qui) e CDKeys (clicca qui)

Card Captor Sakura è una serie animata basata sull’omonimo Manga, distribuito in Giappone e successivamente in Italia grazie a Star Comics dal 1999 al 2000, con l’arrivo in concomitanza sulle emittenti televisive della serie animata, suddivisa in due stagioni e pubblicata da Madhouse. Il successo dell’Anime ha dato vita a due film d’animazione, tra cui quello di cui vi parlerò quest’oggi. The Movie si svolge tra la prima e seconda stagione, in particolare tra l’episodio 35 e 36. In occasione delle festività invernali, Sakura in compagnia di Kero-chan, Touya, Tomoyo e Yukito si reca a Hong Kong, grazie ad una fortunata estrazione che ha permesso loro di vincere il viaggio.

Poco dopo il loro arrivo, Sakura inizierà ad avere strani sogni, avvertendo una presenza nella grande metropoli, la quale la condurrà a scoprire la verità su una misteriosa ragazza, situata in un edificio abbandonato dove sorge un antico pozzo.Come la serie animata, anche il Film strizza l’occhio al paranormale. Sakura è una studentessa delle scuole elementari di Tomoeda, una bambina vivace e dalle spiccate doti sportive. La sua magica vita inizia nella biblioteca dell’istituto quando involontariamente causa la dispersione delle carte contenute in un misterioso libro, rompendo il sigillo che custodiva un oscuro potere.

La giovane così diventa una cacciatrice di carte, la cui missione è quella di ritrovarle tutte e sigillarle, salvando il mondo da una catastrofe. Se nell’Anime si da maggiore enfasi a questo aspetto, nel Film si pone importanza sulla crescita di Sakura, guardando in avanti e confrontandosi con i suoi sentimenti. La città di Hong Kong appare straordinaria, il pozzo è un’espressione tra antico e moderno, aggiungendo della suspance all’intera trama. La rappresentazione della città è simile alla realtà ma con strade più strette, volute dall’autore, allo scopo di dare allo spettatore la piacevole sensazione nell’attraversarle, per poi ritrovarsi catapultati in uno spazio aperto. La trama può essere paragonata al corso di un ruscello, il cui sviluppo non è repentivo ma mutevole, attraverso scene con molta tensione, per comunicare al meglio allo spettatore sia i sentimenti di una giovane ed umana Sakura che di una maga.

Hong Kong è composta da grattacieli super moderni, strade esotiche, quartieri in cui la vita avviene di notte, lussuosi e popolati ed altri meno, una netta differenza tra la società più ricca e meno fortunata. La Hong Kong mostrata nel Film mescola l’Occidente all’Oriente. Nell’opera vengono messi in risalto ambienti realmente esistenti come Peak Tower, Cat Street, Central Plaza, Star Ferry, Peak Tram, Victoria Park e molti altri. Quando una qualsiasi serie animata diventa un Film, subentra la difficoltà nel giustificare e intrattenere lo spettatore per almeno 1h, contro i 20 minuti circa di un episodio, raccontando una trama che sia in grado di evolversi nel tempo. The Movie rappresenta un’estensione della serie stessa, posizionandosi al meglio tra due episodi dell’Anime, quasi a voler approfondire un’aspetto accennato velocemente.

Il Film rappresenta così un’aggiunta alla trama principale piuttosto che un racconto a sè stante, arricchendo la serie animata più che allontanare lo spettatore dalla stessa per trasportare Sakura in una nuova e grande avventura. Sakura in The Movie mette in mostra tutto il suo coraggio, dopotutto sta crescendo e ciò che è stato in passato non tornerà più, la sua missione resta la stessa ma la determinazione con la quale l’affronta è diversa, matura e impegnativa.

3.5
Condividilo