Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Android e Stadia, iOS e MAC, PC, Recensioni Hardware

Controller per smartphone Gamesir G4 Pro: Recensione, Screenshot e Video

Di controller da Gaming per smartphone e controller gaming per tablet ce ne sono molti sul mercato, alcuni economici altri costosi, ma una delle aziende specializzata nella sua produzione, è senza ombra di dubbio Gamesir.

Quando si cerca Gamesir su Amazon è inevitabile imbattersi in dispositivi di ogni sorta, controller per PC, controller per console, controller per Android e controller per iOS, controller economici il più delle volte.

Di recente è stato rilasciato un nuovo free to play, se avete intenzione di giocare a Genshin Impact con il controller su Android, allora il G4 Pro di Gamesir di cui voglio parlarvi oggi potrebbe fare al caso vostro.

Parto subito anticipandovi che il controller ha un costo di 50 dollari sul sito web ufficiale, su Amazon non è ancora disponibile per l’acquisto. Il G4 Pro di Game Sir è un controller per smartphone, nonostante funzioni anche su altre piattaforme.

Gamesir G4 Pro Recensione

Come per la precedente versione, anche questa presenta un comodo supporto per smartphone, in modo da tenerlo posizionato in alto, agganciato tra le due estremità, compatibile con smartphone di varie dimensioni. Nel video a fine articolo potete vederlo in azione con un Samsung Galaxy Note 10 Plus.

Il controller vanta un’impugnatura ergonomica e realizzata con materiali ruvidi e antiscivolo, in modo da garantire un solida presa anche durante lunghe sessioni di gioco, contrariamente al corpo del controller che è più liscio.

Il G4 Pro di Gamesir funziona via Bluetooth, basterà premere Home + B per avviare il paring, dopo di che abilitare la connettività Bluetooth su smartphone e ricercare il dispositivo, il quale viene visto come un controller xbox one.

Il controller G4 Pro è compatibile con tutti i giochi Android, attraverso l’app Octopus potete mappare i tasti touch sul Display con quelli fisici. La disposizione dei pulsanti ricorda quella del controller Xbox One, con 4 dorsali posteriori, i classici A, B, X e Y, 2 stick analogici, 1 croce direzionale e 4 pulsanti funzione oltre il tasto Home.

I dorsali sono leggermente duri da premere rispetto molti altri controller presenti sul mercato, con stick analogici lisci al tatto. La batteria ha una capacità di 800 mAh e vi permette di giocare per diversi giorni prima di ricaricarla attraverso una connettività Type-C USB 5V, utilizzando il cavetto incluso nella confezione.

A differenza di altri controller che presentano il medesimo supporto per smartphone, il Gamesir G4 Pro funziona con un sistema a molla, che se rilasciato dopo averlo esteso, torna alla posizione originale, compatibile anche con smartphone che utilizzano una custodia di prtoezione, come nel mio caso.

Non dovrete collegare lo smartphone tramite una porta USB, e purtroppo non è possibile ricaricarlo mentre lo si utilizza, il funzionamento come anticipato avviene tramite la connettività Bluetooth. Un controller per smartphone comodo, anche se con l’aggiunta dello smarthone nella parte superiore, il peso ne risente.

Gamesir G4 Pro Video Recensione

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy