You cannot copy content of this page
Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, Recensioni Hardware

Corsair 110R Mid-Tower ATX Case – Recensione

Oggi non vi parlerò di giochi o film ma di hardware, con la Recensione del Corsair 110R Mid-Tower ATX Case, che è mi è stato gentilmente offerto dall’azienda. A seguire vi riporto dunque le mie considerazioni personali a seguito della prova.

Corsair 110R Mid-Tower ATX Case: Specifiche tecniche 

Quando si decide di acquistare un PC la prima cosa a cui si punta è il case, alcuni optano per un modello da Gaming altri invece per un case che sia più generoso possibile in termini di spazi interni.

C’è dunque chi preferisce un design aggressivo a discapito dello spazio interno, chi invece punta alla semplicità optando per un case modesto in termini di design, ma che offra la possibilità di montare al suo interno quanti più componenti possibili.

Quest’ultima tipologia di case è pensata sopratutto per coloro che montano 2 o più schede video in SLI. Il case di cui voglio parlarvi oggi è una via di mezzo, nonostante il suo design molto semplice ha uno spazio interno modesto, per questo motivo rientra nella categoria dei case Mid-Tower, ossia una via di mezzo tra un case tradizionale e il Tower.

Il case Corsair 110R ATX Mid Tower monta un pannello laterale in vetro temperato, lasciandovi la possibilità di ammirare i componenti interni, sopratutto qualora decidiate di montare ventole RGB, dissipatore RGB o un sistema di illuminazione che permetta di esaltare l’hardware.

Il case supporta fino ad un massimo di 4 unità di archiviazione con un alloggiamento per unità ODD da 5,25 pollici. Al suo interno troverete già una ventola pre-installata delle dimensioni di 120 mm, nonostante il case supporti fino a 5 ventole da 120 mm o 3 da 140 mm, tenete bene a mente questi valori se decidete di acquistare delle ventole per il suddetto case.

Il Corsair 110R supporta anche radiatori multipli di dimensioni differenti, garantendo un’ottimo sistema di raffreddamento. Come ogni case che si rispetti non manca all’appello la copertura integrale per i cavi, rendendo lo spazio interno più ordinato e pulito possibile.

Grazie alla presenza di appositi filtri è possibile contenere la polvere. Il case presenta sul pannello anteriore delle porte USB 3.1 consentendo il collegamento di periferiche come pendrive, controller, lettori portatili ed altri dispositivi di rapido accesso. 

Le dimensioni del case si attestano sui 418 mm in lunghezza, 210 mm in profondità e 480 mm in altezza con materiali in acciaio, plastica e vetro temperato. La struttura consente l’installazione di 2 SSD da 2,5 e 2 HD da 3,5 con scheda madre ATX, Micro-ATX e Mini-ATX.

In termini di aerazione il case monta delle prese d’aria con tanto di filtro sia nella parte inferiore che superiore e posteriore, grazie alla presenza di 4 piedini rialzati la circolazione dell’aria anche nella parte sottostante è garantita.

Il case è realizzato con 4 differenti bocchette per il passaggio dei cavi ed appositi spazi per il montaggio delle ventole, garantendo un’ottima circolazione dell’aria, mantenendo dunque con la giusta temperatura i vari componenti.

Nonostante la parte anteriore sia completamente chiusa, è presente l’alloggio per il montaggio di un lettore o masterizzatore interno, con tanto di attacco per eventuali cuffie e microfono sulla parte superiore, in concomitanza con le porte USB e il tasto di accensione.

Se siete interessati ad acquistarlo potete trovarlo su AMAZON cliccando qui!, a seguire vi riporto altre foto del case:

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy