Tech Gaming
Menù Mobile
SOCIAL:
Filed under: Recensioni

Creative Chat USB: Recensione e Screenshot

Di headset sul mercato ve ne sono molti, alcuni rivolti al gaming altri invece allo smart working. A differenza di qualche anno fa, viviamo in un’epoca in cui a causa del Covid-19 molti optano per il lavoro da casa, partecipando a meeting, videoconferenze e chiamate vocali per organizzare il lavoro e condividere i progressi con i propri colleghi, che si tratti dello sviluppo di un videogioco o lavoro aziendale.

In questi ultimi anni sono nati software come zoom e tanti altri, proprio per permettere ai dipendenti di un’azienda di riunirsi e organizzarsi in completa sicurezza oltre che comodità. Con questa premessa oggi voglio condividere con voi la Recensione di Chat USB, un headset di Creative pensato per il lavoro. Dunque siamo ben lontani da un headset da gaming, Chat USB come suggerisce il nome stesso è un dispositivo pensato principalmente per il lavoro o comunque per consentire ai suoi possessori di comunicare con amici, parenti e colleghi di lavoro via Skype ed altri software, nel massimo della comodità ed efficienza, un prodotto semplice ma che restituisce un’esperienza ottimale.

Parto come sempre dalla confezione, la quale al suo interno oltre alle Chat USB troverete un adattatore USB ed un manuale di istruzioni. L’Headset di Creative non è wireless, va collegato al PC tramite una porta USB Type-C, con la possibilità di ricorrere all’adattatore qualora non siate muniti della porta in questione. Naturalmente Chat USB utilizza la tecnologia plug and play, ciò significa che vi basterà collegarle al PC per utilizzarle fin da subito, tuttavia per configurarle e settarle secondo le proprie esigenze, dovrete scaricare il software ufficiale tramite il sito web riportato sul manuale di istruzioni o scannerizzando il codice QR. Il programma vi permette di modificare vari parametri ma non è obbligatoria la sua installazione per l’uso dell’Headset.

Le cuffie di Creative presentano un microfono attivabile o disattivabile semplicemente alzandolo e abbassandolo, in grado di restituire un’ottima esperienza Audio, trasmettendo la vostra voce in modo chiaro e nitido, grazie alla cancellazione del rumore oltre al monitoraggio della voce. In alternativa il microfono può essere attivato o meno con il pulsante posto sulla pulsantiera, dove è presente anche un secondo tasto per rispondere alle chiamate, mettere in pausa o meno la riproduzione di contenuti multimediali. Le Chat USB sono comode da indossare e facilmente regolabili grazie ad un archetto superiore che utilizza il tradizionale sistema ad estensione. Putroppo però i driver non sono poi cosi generosi in dimensioni, il che non li rende alla portata di tutti, con i suoi soli 40 mm.

Nonostante come anticipato non sia da Gaming, l’Headset Chat USB è compatibile non solo con PC ma anche PS5, PS4 e Nintendo Switch, basterà collegarlo via USB o Type-C per utilizzarlo, l’ideale per conversare, meno invece per giocare. Da elogiare il peso ridotto di 206g, il quale rende il dispositivo piuttosto leggero da indossare, comodo per lunghe sessioni, realizzato in modo da evitare il sudore provocato dalla presenza dei classici padiglioni a cuscinetti. Chat USB è un headset economico senza pretese, altamente consigliato a coloro che necessitano di un hardware per la comunicazione in smartworking.

Condividilo

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE