Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: News

Cyberpunk 2077: Microsoft rivede le sue politiche per il rimborso

Quando CD Projekt RED lanciò Cyberpunk 2077, Sony si vide costretta a rimuovere il gioco dal Play Station Store, a causa delle continue richieste di rimborso da parte dei videogiocatori, Microsoft invece optò per un cambio di politiche in merito al rimborso, favorendo dunque coloro che scontenti del prodotto volevano annullare l’acquisto.

Con il ritorno sul Play Station Store di Cyberpunk 2077, Microsoft come riportato su The Verge, ha deciso di rivedere i suoi piani, annunciando un cambio di politiche per i rimborsi che entrerà in vigore dal 6 Luglio 2021. In altre parole tornerà alle vecchie politiche che prevedevano rimborsi standard entro un certo tempo e per specifici motivi, sia per i vecchi acquisti che i futuri.

Avete già saputo che Sony sconsiglia di giocare Cyberpunk 2077 su PS4 Standard?

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE