Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, PS4 e PS5, Recensioni Videogiochi, Switch, Xbox One e Xbox Series X

Darkestville Castle: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshoot

Quando si parla di punta e clicca o avventura grafica è inevitabile pensare a titoli come Broken Sword, Monkey Island e tanti classici che hanno fatto la storia, tuttavia negli ultimi anni sono arrivati sul mercato numerosi e validi titoli del calibro di Detective Gallo, The Wardrobe e molti altri.

Quest’oggi voglio condividere con voi la Recensione di Darkestville Castle, un titolo uscito diverso tempo fa su PC ma giunto solo di recente anche su console, dopo aver trascorso diverso tempo in sua compagnia voglio condividere con voi le mie considerazioni personali.

Se dunque siete appassionati del genere punta e clicca o avventura grafica mettetevi comodi e proseguire con la lettura dell’articolo.

Darkestville Castle Recensione

In Darkestville Castle vestirete i panni di Cid, un demone considerato spaventoso e diabolico dagli abitanti del villaggio in cui vive, ma che in realtà è ben lontano dall’essere una creatura malvagia.

Cid passa le nottate a pianificare i migliori dispetti contro il suo vicinato, ignaro però che quest’ultimo ha deciso di ribellarsi e ingaggiare una vera e propria caccia ai demoni, partendo proprio dal povero Cid, bloccato all’interno del suo stesso castello o dimora che dir si voglia.

E’ qui che inizia l’avventura che vi porterà nel corso della stessa ad anteporre l’ascia di guerra come si suol dire, stringendo un’alleanza temporanea con gli umani per un bene comune.

Come anticipato Darkestville Castle è un’avventura grafica tradizionale, la quale richiama i classici del genere. Nel corso del gioco incontrerete numerosi personaggi con i quali interagire, raccoglierete svariati oggetti da riporre nell’inventario, combinare ed usare all’occorrenza, come accade in ogni punta e clicca del resto.

A rendere esilarante l’avventura vi è la presenza di dialoghi umoristici e situazioni bizzarre. Non mancano all’appello enigmi da risolvere, i quali richiederanno sia la logica che oggetti da recuperare in giro per gli scenari, ed è qui che entra in gioco il cosiddetto backtracking. Tornerete spesso in luoghi già visti per recuperare oggetti utilizzando altri oggetti ottenuti altrove.

Ogni oggetto o personaggio dispone di 3 differenti azioni che potrete scegliere tramite le apposite icone. In qualsiasi momento potrete accedere sia alla mappa con tutte le località visitate che l’inventario, dove vengono riposti gli oggetti che potrete non solo utilizzare e combinare ma anche analizzare per ricavarne di nuovi.

Non mancano all’appello note da consultare per ottenere indizi sul da farsi o semplici battute e riferimenti “puramente casuali”. Un punta e clicca o avventura grafica non può essere considerata tale senza la presenza di easter eggs. Il tutto narrato con un doppiaggio in inglese ma supportato dai sottotitoli italiani.

Sul fronte grafico il titolo sfoggia uno stile cartoonesco, come i punta e clicca vecchia scuola, con fondali e personaggi disegnati a mano, con una colonna sonora piacevole da ascoltare e che si sposa alla perfezione con le varie situazioni presenti in gioco. Solido sul punto di vista tecnico con una buona ottimizzazione dei controlli, pur essendo un gioco consigliato per PC o Nintendo Switch più che PS4 o Xbox One.

La possibilità di giocarlo con il mouse o un display touch lo rende decisamente più comodo rispetto gli stick analogici. Buona anche la longevità, la quale come molti altri del genere si attesta su una manciata di ore, il tempo necessario per raccontare una storia originale, divertente e coinvolgente. Darkestville Castle vi intratterà per l’intera durata, qualora naturalmente siate appassionati o cresciuti con un genere secolare come l’avventura grafica.

Darkestville Castle Gameplay Trailer

7.4/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy