Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, Realtà Virtuale e Aumentata, Recensioni Videogiochi

Defector: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Quest’oggi vi porterò nella realtà virtuale con la Recensione di Defector, disponibile in esclusiva Oculus Rift, il degno rivale di Blood & Trurth, anche questi come esclusiva ma per Playstation VR. 

Defector Recensione

Parto dunque dalla premessa che se avete giocato Blood & Truth, allora vi sembrerà di trovarvi in un dejavu, grazie a meccaniche di gioco all’incirca simili ma con trama, ambientazioni e personaggi differenti.

Defector vi fa vestire i panni di una spia, offrendovi la possibilità di muovervi liberamente negli scenari. Il tasto dolente dell’esclusiva è la longevità, la quale si attesta sulle 5 ore circa, ma si sa che i giochi per realtà virtuale difficilmente sono longevi.

 

Nel corso della breve avventura in stile James Bond potrete contare non solo su armi da fuoco ma anche da mischia, mani nude ed esplosivi vari. Defector contrariamente a Blood & Truth non è solo uno sparatutto in prima persona, ma vi porrà di fronte a sezioni nelle quali vi troverete a giocare a carte, risolvere degli enigmi o semplicemente dialogare con i personaggi.

La precisione dei controller Touch di Oculus rende le sparatorie più immersive e coinvolgenti possibili. Dialogando con i personaggi è possibile compiere delle scelte che muteranno il corso degli eventi. 

Al fine di ridurre il più possibile il motion sickness nei soggetti che ne sono affetti, Twisted Pixel ha introdotto la possibilità di modificare la velocità di movimento e decidere se voltarsi con scatti o in modo fluido ed altro ancora.

 

La distruttibilità dell’ambiente vi costringerà a cambiare continuamente riparo durante le sparatorie, non essendoci un sistema di copertura automatica. I dialoghi propongono scelte multiple per mettere alla prova i giocatori, solo una è la risposta esatta e per indovinarla bisognerà prestare attenzione ai dettagli.

5 le missioni presenti, le quali possono essere rigiocate dal menu principale, al fine di scoprire tutte le possibili conclusioni. Ad esempio a bordo dell’aereo potrete decidere se buttarvi dallo stesso con il paracadute o uscire fuori dalla spiacevole situazione in altri modi.

Ogni missione vi porterà in una località differente del mondo, con minigiochi di vario tipo nei quali è possibile cimentarsi, da dadi e biglie a Poker ed altro ancora.

Defector propone tutto quello che un film d’azione offre agli spettatori, dialoghi, momenti d’azione, sparatorie e minigiochi, un titolo che al costo di 19,99€ vi intratterrà per diverse ore, calandovi nei panni di una spia che ricorda James Bond.

Se non avete un Playstation VR e di conseguenza non potete giocare Blood & Truth, sarete lieti di trascorrere del tempo in compagnia di Defector, il quale si propone come una valida alternativa all’esclusiva Sony.

Da elogiare il comparto grafico del gioco, il quale appare curato sia per i personaggi che le ambientazioni, ed è inutile dire che l’alta risoluzione dell‘Oculus Rift S permette di immergersi appieno nel gioco, dicendo definitivamente addio alla griglia pixellata dei vecchi visori. 

 

Defector Gameplay Trailer

 

  • 8/10
    Grafica - 8/10
  • 8.4/10
    Gameplay - 8.4/10
  • 7.6/10
    Sonoro - 7.6/10
  • 7.5/10
    Trama - 7.5/10
  • 7/10
    Longevità - 7/10
7.7/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy