Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: News

EA vittima di un’attacco hacker: Codici sorgenti in vendita nel Dark Web

In queste ultime ore EA pare sia stata colpita da un attacco hacker, il quale ha causato il furto di ben 780 GB di dati tra il codice sorgente di FIFA 21 e del motore grafico Frostbite Engine.

A quanto pare il tutto è già in vendita nel dark web al migliore offerente. EA ci tiene a precisare quanto segue:

Stiamo indagando sulla recente intrusione nel nostro network e sul furto di un quantitativo di codici sorgente e relativi tool. Vi assicuriamo che i dati dei giocatori non sono compromessi, non c’è ragione di credere che la privacy dell’utenza sia a rischio. Abbiamo iniziato a rinforzare la sicurezza a seguito dell’incidente e per ora non ci aspettiamo un grosso impatto sui nostri giochi o affari. Stiamo lavorando con le autorità ed esperti per venire a capo di questo crimine.

Per ora dunque le uscite non corrono il rischio di rinvio ed i dati dei giocatori sono al sicuro, o per lo meno è quanto ha affermato EA.

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE