Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Manga e Fumetti, Recensioni Manga e Fumetti

Ernest & Rebecca: Recensione del fumetto di Antonello Dalena e Guillaume Bianco

Cari lettori di Techgaming.it, quest’oggi sono lieto di dare il benvenuto ad una nuova categoria sul Blog, Recensioni Manga e Fumetti ed ho deciso di inaugurarla parlandovi di una recente opera distribuita da Edizioni Star Comics, realizzata da Antonello Dalena e Guillaume Bianco, ossia Ernest & Rebecca.

Ernest & Rebecca Recensione

La serie arriva in Italia con i primi due numeri questo mese, acquistabile nelle librerie o fumetterie. Ernest & Rebecca narra la storia di una bimba e del suo migliore amico, un microbo che le causa la febbre ma dal quale lei non riesce a separarsi, dopotutto è il suo unico rifugio in un mondo in cui i genitori litigano di continuo e la sorella maggiore è in piena crisi adolescenziale.

Il fumetto è opera di Guillaume Bianco, noto come Billy Nebbia e Antonello Dalena, famoso per aver lavorato a Topolino e molte altre opere, le due menti hanno dato vita ad un successo di ben 200 mila copie solo in Francia, da cui è stata tratta anche una serie animata che purtroppo non è ancora giunta da noi.

A differenza dei tradizionali Manga o Fumetti, Ernest & Rebecca è un volume generoso in dimensioni con pagine spesse e numerose sequenze fumettos, dove è possibile ammirare disegni in stile Disney ed una storia alla portata dei piccini, con dialoghi semplici e immediati, divertenti e riflessivi, ponendo accento su come una bimba possa dare vita ad un’amico immaginario, con il quale condividere le sue preoccupazioni e ansie scaturite dal problema di vivere in una famiglia litigiosa.

Dopotutto chi in tenera età non ha mai avuto un amico immaginario? e se fosse un microbo? La storia inizia con una Rebecca spensierata e con tanta voglia di divertirsi, un giorno uscendo di casa durante il temporale per soddisfare la sua più grande passione, ossia la caccia alle rane, farà la conoscenza di Ernest, il quale le provocherà la febbre diventando allo stesso tempo il migliore amico con il quale confidarsi.

Ed è qui che i due inizieranno a convivere, portando i genitori a credere che l’esistenza di Ernest sia dovuta al delirio della bimba provocatole dalla febbre. Ernest è giocherellone ma anche un tipo geloso, ciò lo porta a tenere alla larga dalla bimba qualsiasi altro microbo. 

Dopo aver introdotto il duo nel primo volume, il secondo sposta l’attenzione del lettore sulla decisione dei genitori di Rebecca di separarsi. La madre ha conosciuto un nuovo ragazzo, mentre il padre vive con suo zio in attesa di trovare un’abitazione, la sorella invece ha iniziato a frequentarsi con il ragazzo più gettonato della scuola, stando a quanto affermato dalle sue amiche.

Il secondo volume dunque porta Rebecca ad essere sballottolata di qua e di là, divisa tra il padre che vive con lo zio e la madre con il nuovo compagno. Ernest e Rebecca pensando inizialmente che si tratti di un potente virus, decideranno di allearsi per sconfiggerlo, Ernest sottoporrà Rebecca ad un’allenamento che la porterà costantamente a ritrovarsi all’aperto in pieno inverno con indumenti inadeguati.

Il secondo volume dunque ruota per lo più attorno a questa misteriosa figura che ha conquistato la madre, svelandosi poi al termine del racconto, il quale anticipa ciò che verrà narrato nel successivo volume, dove Rebecca verrà mandata con sua sorella in vacanza dal nonno soprannominato bestiaccia.

  • Trama
  • Disegni
  • Personaggi
  • Ambientazione
4
Condividilo

Come supportare Tech Gaming

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi supportare Tech Gaming puoi farlo come segue:

Nota: Per gli acquisti sugli store digitali aggiungere sempre i rispettivi codici al termine dei link:

  • 🛒Instant Gaming: /?igr=techgamingita
  • 🛒ENEBA: /af_id=techgaming
  • 🛒CDKeys: ?mw_aref=techgamingita

Infine, non dimenticare di seguire Tech Gaming su:

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy