Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Manga e Fumetti, Recensioni Manga e Fumetti

Ernest & Rebecca: Recensione del fumetto di Antonello Dalena e Guillaume Bianco

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità entra nel Canale News di Techgaming su Telegram cliccando qui

Ciao a tutti cari lettori di Techgaming.it, quest’oggi sono lieto di dare il benvenuto ad una nuova categoria sul Blog, Recensioni Manga e Fumetti ed ho deciso di inaugurarla parlandovi di una recente opera distribuita da Edizioni Star Comics, realizzata da Antonello Dalena e Guillaume Bianco, ossia Ernest & Rebecca, una serie francese ancora in corso.

Ernest & Rebecca Recensione

Mi chiamo Rebecca. Ho sei anni e mezzo (quasi!) e sono spesso malata. Inoltre, il mio papà e la mia mamma si vogliono separare, e questo mi rende triste. Per fortuna c’è Ernest e mi tira su di morale.”

La serie arriva in Italia con i primi due numeri questo mese, acquistabile nelle librerie o fumetterie. Ernest & Rebecca narra la storia di una bimba e del suo migliore amico, un microbo che le causa la febbre ma dal quale lei non riesce a separarsi, dopotutto è il suo unico rifugio in un mondo in cui i genitori litigano di continuo e la sorella maggiore è in piena crisi adolescenziale.

Scopri le Migliori Offerte Amazon (clicca qui), Instang-Gaming (clicca qui) o CDKeys (clicca qui). Non dimenticare che puoi supportare TechGaming anche nell'Epic Games,digitando l'ID X0XSHINOBIX0X nel negozio di Fortnite ogni 14 giorni e al checkout.

Il fumetto è opera di Guillaume Bianco, noto come Billy Nebbia e Antonello Dalena, famoso per aver lavorato a Topolino e molte altre opere, le due menti hanno dato vita ad un successo di ben 200 mila copie solo in Francia, da cui è stata tratta anche una serie animata che purtroppo non è ancora giunta da noi.

 

A differenza dei tradizionali Manga o Fumetti, Ernest & Rebecca è un volume generoso in dimensioni con pagine spesse e numerose sequenze fumettose all’interno di ciascuna di essa, dove è possibile ammirare disegni in stile Disney ed una storia alla portata dei piccini, con dialoghi semplici e immediati, divertenti e riflessivi, ponendo accento su come una bimba possa dare vita ad un’amico immaginario con il quale condividere le sue preoccupazioni e ansie scaturite dal problema di vivere in una famiglia litigiosa.

Dopotutto chi in tenera età non ha mai avuto un amico immaginario? e se fosse un microbo? La storia inizia con una Rebecca spensierata e con tanta voglia di divertirsi, un giorno uscendo di casa durante il temporale per soddisfare la sua più grande passione, ossia la caccia alle rane, farà la conoscenza di Ernest, il quale le provocherà la febbre diventando allo stesso tempo il migliore amico con il quale confidarsi.

Ed è qui che i due inizieranno a convivere, portando i genitori a credere che l’esistenza di Ernest sia dovuta al delirio della bimba provocatole dalla febbre. Ernest è giocherellone ma anche un tipo geloso, ciò lo porta a tenere alla larga dalla bimba qualsiasi altro microbo. 

La storia è ancora in corso come vi ho anticipato, il terzo volume sarà disponibile a partire da Novembre 2019 mentre per l’arrivo della serie animata probabilmente dipenderà dal successo del Fumetto in Italia.

Disponibile da qualche giorno ad un costo di 12 euro a volume. Una storia che vi strapperà un sorriso di tanto in tanto con personaggi caratterizzati dalla mano di un talentuoso disegnatore Disney ed una storia che racconta le disavventure di una bimba la cui vita non è poi così distante dalla realtà.

Rebecca cercherà in tutti i modi di ricongiungere i suoi genitori con l’aiuto di Ernest, cercando allo stesso tempo di estendere la febbre il più a lungo possibile per non perdere la compagnia del suo migliore amico.

AGGIORNAMENTO 18 Novembre 2019 

Le avventure di Ernest e Rebecca continuano con il terzo numero, nel quale il duo andrà a fare visita al nonno della bimba, con il quale trascorreranno le vacanze. A seguire la galleria con alcune foto del fumetto:

  • Trama
  • Disegni
  • Personaggi
  • Ambientazione
4
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy