Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Anime e Film, Recensioni Anime e Film

Final Fantasy: Recensione, Trailer e Screenshot

Era il 2001 quando Final Fantasy The Spirits Within arrivò nelle sale cinematografiche, un film d’animazione il cui nome deriva da una delle saghe videoludiche fantasy più amate dai giocatori, diretto da Hironobu Sakaguchi e Moto Sakakibara.

All’epoca venne accolto sia in positivo che negativo dalla critica, fu il primo lungometraggio fotorealistico generato in computer grafica ed ispirato al videogioco. Oggi a distanza di 19 anni voglio condividere con voi la Recensione del Bluray “Storie da Collezionare” disponibile su Amazon.

Final Fantasy Recensione

Il lungometraggio di Final Fantasy come anticipato fu diretto da Hironobu Sakaguchi, il quale decise di chiamare la protagonista Aki, a seguito della morte della madre avvenuta tempo prima.

Sakaguchi trasportò nel film i suoi pensieri in merito a cosa sarebbe accaduto allo spirito della madre dopo la morte, prendendo spunto anche dalla cosiddetta ipotesi di Gaia. Il film pur portando il nome Final Fantasy non aveva molto a che fare con il progetto videoludico, essendo ambientato sulla Terra.

Nonostante il Film sia stato accolto in positivo dalla critica, grazie al realismo di quell’epoca, non è riuscito ad avvicinarsi ai costi di produzione pari a 137 milioni di dollari, incassandone solo 85 milioni, considerato dunque uno dei maggiori flop della storia del Cinema, al punto che mandò quasi in bancarotta Square Pictures.

Realizzare un lungometraggio fotorealistico e generato interamente al computer aveva i suoi costi. Anche se il film si distacca dai videogiochi della serie ai quali siamo stati abituati per anni, ci sono alcuni riferimenti agli stessi, come la sagoma del chocobo, riportato sulla maglietta indossata da Aki e un cameo da parte di Sakaguchi in una scena.

Il Film porta lo spettatore nel 2065, in un ipotetico futuro in cui la Terra viene attaccata dagli alieni. I pochi superstiti rimasti devono trovare il modo per sopravvivere all’invasione e riprendersi il pianeta. Al fine di sbarazzarsi dell’invasione, un’organizzazione militare decide di scagliare sulla Terra una potente arma spaziale distruttiva.

Spetterà ad una giovane dottoressa salvare la isutazione, utilizzando la combinazione tra intelligenza e spiritualità. Nell’edizione Bluray sono inclusi contenuti speciali come il commento del co-regista, direttore dell’animazione e messa in scena, dietro le quinte, profilo dei personaggi, documentari interattivi e speciali sui veicoli reali e di fantasia.

Per l’epoca il film non era affatto male, considerando che non vi erano ancora le tecnologie attuali, fondere il fotorealismo alla computer grafica non era una passeggiata, oltre ad essere molto dispendioso, inoltre realizzare un lungometraggio su una serie videoludica era una mossa azzardata, sopratutto considerando il fatto che di Final Fantasy aveva poco a che vedere.

Il Film ottenne un certo successo, ma non abbastanza da passare alla storia come il miglior progetto cinematografico di sempre, per quanto riguarda la trasposizione sul grande schermo di un videogioco, ma venne ed è ancora tutt’oggi ricordato come l’Epic Fail o zavorra per Square Pictures.

Rivederlo oggi fa un certo effetto, noterete numerosi difetti in termini di animazione e modellazione, considerando che la tecnologia in questi anni ha fatto dei passi da gigante, e nonostante la trama appaia banale e riciclata, è da apprezzare indubbiamente il coraggio del regista nel deludere le aspettative dei fan del gioco.

🛒Acquista Final Fantasy su Amazon (Bluray)

Final Fantasy Trailer

2.5
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy