Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: News

Freeaim rivolzuiona la Realtà Virtuale con delle scarpe

Nel panorama in continua evoluzione della Realtà Virtuale (VR), l’innovazione non conosce limiti. Dalle postazioni ipertecnologiche che amplificano il range sensoriale, fino ai motion controller che permettono un’interazione più naturale, molte aziende sono impegnate a ridefinire i confini dell’intrattenimento digitale. Tra queste, la startup Freeaim sta emergendo con una soluzione avveniristica che promette di trasformare il modo in cui i giocatori si muovono negli ambienti virtuali: un paio di scarpe hi-tech con un sistema di tapis roulant integrato.

Le scarpe progettate da Freeaim sono dotate di ruote motorizzate omnidirezionali che permettono ai giocatori di sperimentare una sensazione di movimento realistico nei giochi VR. Questo innovativo sistema consente agli utenti di camminare sul posto, con i passi che vengono replicati a schermo come input ingame. Il risultato è un’esperienza di movimento fluida e immersiva, che dà l’impressione di esplorare vasti scenari interattivi senza dover lasciare la propria postazione.

Le ruote omnidirezionali delle scarpe Freeaim sono montate su due coppie di assi che possono girare e inclinarsi autonomamente. Questo meccanismo mantiene il giocatore all’interno di un’area di due metri quadrati, permettendo movimenti naturali senza spostarsi fisicamente. I test condotti dalla startup hanno dimostrato che l’uso di queste scarpe hi-tech simula la sensazione di pattinare, ma con una sicurezza maggiore grazie all’imbracatura e alla ringhiera incluse nel kit.

Il prototipo delle scarpe VR di Freeaim è attualmente disponibile per le aziende del settore al prezzo di 4.999 dollari al paio. Tuttavia, il co-fondatore Alex Evans ha annunciato che un modello consumer verrà lanciato sul mercato nel 2025, con un prezzo più accessibile di circa 1.000 dollari. Questo rende la tecnologia di Freeaim una prospettiva entusiasmante non solo per gli sviluppatori di giochi e le sale giochi VR, ma anche per i consumatori finali che cercano un’esperienza di gioco avanzata e coinvolgente.

Condividilo