Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PS4 e PS5

Ghost Of Tsushima: Ecco come Sucker Punch ha creato l’ambientazione

Dopo aver parlato della Kurosawa Mode di Ghost Of Tsushima, Joanna Wang (responsabile della grafica ambientale del gioco) svela come Sucker Punch ha creato l’isola di Tsushima che i giocatori potranno esplorare.

Curiosità sulla nascita dell’ambientazione di Ghost Of Tsushima

Volevamo creare una mappa interessante partendo da un luogo realmente esistente. L’isola di Tsushima esiste veramente ed è situata tra il Giappone e la Corea.

Ci siamo recati diverse volte sul posto per studiare la conformazione del territorio e la sua vegetazione. Naturalmente per esigenze ludiche l’ambientazione del gioco non è fedele alla realtà, ma una sorta di omaggio.

Abbiamo preso alcuni elementi essenziali dell’isola e combinati con le caratteristiche del Giappone per realizzare un mondo unico. I rumori che sentirete sono stati registrati sull’isola, tra cui gli uccelli che la popolano.

La mappa è suddivisa in 3 regioni con più di 40 biomi e centinaia di luoghi di interesse. Se riesci a vederlo puoi raggiungerlo, ci siamo ispirati a tantissimi film, giochi, quadri e locandine turistiche per realizzare l’open world.

Il mondo di Tsushima pone le sue basi sulla bellezza della natura e le strutture artificiali. L’isola è disseminata di centinaia di luoghi da esplorare con ricompense nascoste da scovare. Ogni luogo possiede una sua identità, come la città di Akashima che include una zona paludosa, il terreno è coperto da un filo di nebbia e l’incenso brucia vicino le campane sacre.

La natura ricopre un ruolo importante, crea una serie di colori accesi e contrastanti che formano l’identità del gioco. Abbiamo utilizzato accostamenti cromatici vividi, limitato il tipo di piante a seconda del bioma, rendendo ogni zona caratteristica e creando un mondo memorabile.

Abbiamo realizzato un mondo vasto e procedurale, apportando modifiche in seguito. Il mondo di Tsushima è in continuo mutamento, potrete ritrovarvi in cima a una scogliera e notare una tempesta all’orizzonte, mentre attraversate un ponte le nuvole potrebbero coprire il sole.

Vi ricordo che Ghost of Tsushima uscirà il 17 Luglio 2020 in esclusiva PS4.

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy