Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PS4 e PS5

GhostWire Tokyo: Ecco come si comporta il Dual Sense

Dopo aver visto il funzionamento del Dual Sense di PS5 con Gran Turismo 7 ed altri titoli, è il turno di GhostWire Tokyo. Il team di sviluppo ha svelato come vengono sfruttati i grilletti adattivi.

Dual Sense: Come si comporta in GhostWire Tokyo

Abbiamo utilizzato i grilletti adattivi del controller per implementare alcune interessanti possibilità. Ad esempio avrete la sensazione del rinculo e di avere dell’energia che scorre tra le vostre mani mentre si ricarica.

Rispetto alla vibrazione delle generazioni precedenti, il feedback aptico permette di utilizzare un potenziale espressivo decisamente più ampio di una semplice vibrazione, può essere più potente o leggera a seconda della situazione.

Possiamo offrire ai giocatori senzazioni modulate e ricche di sfumature. Non si tratta di usare una vibrazione costante ma di regolarla nel corso del gioco.

Non ci resta che attendere per provare con mano il Dual Sense di PS5.

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy