Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Anime e Film, Recensioni Anime e Film

Harmony: Recensione, Trailer e Screenshot

Lo scorso 9 Luglio arrivo su Amazon Prime Video il film d’animazione Harmony, uscito in Giappone nel 2015. Oggi a distanza di oltre un mese dalla controparte digitale giunge in Home Video, distribuito naturalmente da Koch Media (Anime Factory).

Harmony nasce dal romanzo scritto da Satoshi Ito, intitolato Project Ito, composto da ben 3 volumi, il che rende l’opera una trilogia di stampo sci-fi. Per coloro che non lo conoscono, è lo stesso ad essersi occupato dell’adattamento letterario del quarto capitolo della saga Metal Gear Solid, per cui potete già immaginare a cosa andrete incontro.

Purtroppo l’autore è scomparso prima di completare il terzo e ultimo libro. La realizzazione degli Anime sono stati affidati a studi differenti, dopo l’impero dei cadaveri è il turno del secondo capitolo. In attesa e speranza di vedere in Home Video anche la conclusione, a seguire vi riporto la Recensione di Harmony.

Harmony Recensione

Prima di addentrarmi nell’opera, vi anticipo che come ogni lungometraggio distribuito dall’azienda, la versione Bluray include non solo il disco con il Film e gli Extra, tra cui il video promozionale, le anteprime e le sequenze, ma anche il booklet cartaceo che contiene 32 pagine di disegni per personaggi e scenari, oltre una Maxi Card con la locandina del film.

La trama ruota attorno ad un mondo devastato da una catastrofe nucleare, la quale ha dato origine a delle entità amministrative che attraverso la propaganda promuovono il valore della salute e della vita. Tuttavia il nuovo governo esercita una pressione non indifferente sui cittadini, ciò porta tre ragazze a farla finita, l’insuccesso dato da questa macabra azione darà il via al tentativo di sconvolgere il sistema attraverso l’infiltrazione.

Una trama apparentemente complessa da comprendere ma che nel corso del Film risulterà più chiara. Il Giappone di Harmony viene rappresentato come un paradiso in cui la tecnologia la fa da padrone, in grado di offrire benessere agli esseri umani, seppur negando loro la libertà sopratutto sulla decisione di vivere o morire.

La storia procede a piccoli passi tra lunghi dialoghi e monologhi interiori, contro una società apparentemente paradisiaca ma pronta ad opprimere il popolo. Da un lato abbiamo il passato delle protagoniste segnato da un mondo in rovina, dall’altro il malsano tentativo di cambiare la società.

Il film è molto profondo, con tematiche significative come l’importanza di un bene comune, le quali portano lo spettatore a vedere e rivedere più volte il lungometraggio per cogliere ogni sfumatura e comprendere appieno il messaggio che l’autore ha voluto trasmettere. Come altre opere dello stesso autore, vi ritroverete con più domande che risposte al termine del Film, quasi a voler offrire un’interpretazione propria agli eventi narrati.

La trama principale spesso viene messa da parte in favore di piccole sottotrame, che se in parte confondono lo spettatore, il quale cerca di comprendere ancora gli eventi accaduti poco prima, dall’altra conferisce al Film maggiore profondità, quasi a voler contornare la personalità dei vari personaggi.

Harmony è un’opera in grado di scaturire delle emozioni nello spettatore, un mondo in cui la tecnologia non viene vista solo come un necessità ma anche imposizione. Lo stile grafico utilizzato si sposa alla perfezione con i temi trattati, conferendo all’Anime dei tratti oscuri, freddi e rivolti per lo più ad un pubblico adulto.

Il tutto arricchito da una colonna sonora malinconica ed un doppiaggio che si adatta perfettamente alla caratterizzazione dei personaggi, anche se il più delle volte ci si trova di fronte a delle semplici comparse e nulla più. Harmony come la precedente opera è un Film che merita di essere visto e rivisto più volte, a dimostrazione di come pur trattandosi di un’Anime sia in grado di trasmettere un messaggio profondo e significativo.

Harmony Trailer

4.5
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy