Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Anime e Film, Recensioni Anime e Film

Hello World: Recensione, Trailer e Screenshot

Entra nel canale Telegram(clicca qui) o Server Discord (clicca qui) per scoprire le migliori offerte Amazon, ENEBA, CD Keys e Instant Gaming!

Dopo di Anche se il mondo finisse domani, quest’oggi voglio condividere con voi la Recensione di Hello World, lungometraggio animato distribuito da Anime Factory (Koch Media) nei formati Home Video DVD e Bluray.

Se siete appassionati della serie Sword Art Online, riconoscerete alcuni elementi, questo perchè il regista è lo stesso che ha curato i film sul celebre videogioco. Hello World narra la storia di un amore perduto e del tentativo da parte del protagonista, di salvare la donna amata tornando 10 anni nel passato, per impedire un tragico evento.

Hello World inizia con un Naomi giovane e spensierato,il quale un giorno si ritrova davanti il suo alter ego virtuale, venuto dal futuro per aiutarlo a conquistare la splendida e misteriosa Ruri, una compagna di classe di Naomi, impedendo allo stesso tempo che si avveri il tragico evento che ha coinvolto Ruri.

Il Naomi del futuro che verrà chiamato Maestro dal Naomi del passato, donerà a quest’ultimo la mano di Dio, un dispositivo tecnologico che gli permette di materializzare nel proprio mondo qualsiasi cosa, inizierà così un lungo, duro ed estenuante allenamento per controllare al meglio i poteri offerti dal dispositivo, al fine di utilizzarlo per salvare Ruri quando giungerà il momento.

Hello World è un mix tra romanticismo e momenti drammatici, con un pizzico di humor che non guasta. Se inizialmente sarete presi dagli eventi che vedranno i due Naomi nel passato di quest’ultimo, a Film inoltrato l’attenzione passerà su ben altro, cercando di capirci qualcosa su cosa sta accadendo, ma per non rovinarvi la sorpresa eviterò spoiler. Si tratta di uno dei pochi lungometraggi animati che oltre ad essere visto tutto d’un fiato, alcune scene richiederanno una duplice o triplice visione per collegare gli avvenimenti tra loro e dare un senso alla cosa.

Sul fronte animazione Hello World è piuttosto simile ad Anche se il mondo finisse domani, con disegni in cel-shading animati similmente a quanto visto in videogiochi come Dragonball FightZ, un 3D che si affida però allo stile Anime, piuttosto che un’opera disegnata completamente a mano libera, con la quale ci farete l’abitudine a visione inoltrata. Il punto forte dell’Anime oltre una trama originale quanto coinvolgente e da comprendere, è la colonna sonora, che si sposa alla perfezione con i momenti drammatici presenti nel Film.

Hello World è il classico Film che sia durante che a fine visione porta lo spettatore a dire frasi del tipo “mi aspettavo qualcosa di diverso”, pur essendo un capolavoro che merita di essere visionato ed aggiunto alla propria collezione. Ho trovato particolarmente interessante la caratterizzazione dei personaggi e la buona interpretazione degli stessi, grazie ad un doppiaggio che calza a pennello, il quale conferisce sia ai protagonisti che ai secondari il giusto carisma.

La versione Home Video include la Gallery dei cartelli, il Trailer cinematografico, il Teaser e l’Anteprima Originale, oltre una manciata di cartoline cartacee da collezionare.

4
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy