Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, PS4 e PS5, Recensioni Videogiochi

Horizon Zero Dawn Complete Edition: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Sono trascorsi diversi anni dal lancio su PS4, ed oggi voglio condividere con voi la Recensione di Horizon Zero Dawn Complete Edition, disponibile anche su PC, edizione che include non solo il gioco base ma anche la corposa espansione The Frozen Wilds.

Si sa che Sony dispone di studi di sviluppo di un certo calibro, e quando si parla di esclusive Playstation è inevitabile pensare a Insomniac, Santa Monica, Sucker Punch, Media Molecule, Quantic Dream o Guerrilla Games, tanto per citarne qualcuno.

Da qualche anno a questa parte Sony ha deciso di portare alcune delle sue più belle esclusive anche su PC, dopo la trilogia di Quantic Dream e Death Stranding è il turno di Horizon Zero Dawn.

Horizon Zero Dawn Complete Edition Recensione

L’edizione Completa disponibile da qualche giorno su PC, come anticipato include tutti i contenuti rilasciati su PS4, dando ai giocatori PC la possibilità di avere il tutto in un solo pacchetto, dal gioco base all’espansione The Frozen Wilds.

Nel gioco vestite i panni di una fanciulla di nome Aloy, e potrete esplorare un vasto open world composto da montagne innevate, boschi, città e grotte degli antichi, con una moltitudine di missioni e attività da protare a termine, dal recupero di oggetti alla liberazione degli accampamenti.

Horizon Zero Dawn propone un arsenale composto da lance, frecce, bastoni, cerbottane ed altri utentili dell’età preistorica, ed armi tecnologiche provenienti da un lontano passato. Nei panni di Aloy potrete cacciare, muovervi furtivamente, distrarre i nemici che sono per lo più bestie robotiche e studiare gli scenari attraverso la modalità Focus, la quale consente di individuare non solo i punti deboli delle bestie ma anche audiolog ed altri segreti.

Portando a termine delle missioni opzionali potrete sbloccare nuovi equipaggiamenti per la lancia, con la quale non solo sconfiggere i nemici ma anche manomettere gli stessi, domarli e utilizzarli come mezzo di trasporto per spostarsi nel grosso open world. Horizon Zero Dawn dispone di meccaniche tipiche di un gioco di ruolo, dalle abilità da sbloccare ai livelli, equipaggiamenti, potenziamenti vari e consumabili.

Non è presente però una barra della stamina, ciò permette ad Aloy di correre e attaccare senza stancarsi, oltre l’arma da mischia potrete usufruire di archi, balestre, fionde, trappole ed altri utensili per distrarre o ferire i nemici, creare delle imboscate per poi finirli. Eliminando le grosse bestie che popolano il mondo di gioco, potrete recuperare dei materiali da utilizzare per migliorare gli equipaggiamenti o costruirne di nuovi, materiali recuperabili anche esplorando gli scenari.

Naturalmente non mancano all’appello mercanti presso i quali acquistare oggetti di vario tipo, munizioni, equipaggiamenti da indossare, armi ed altro ancora. Ogni arma ed quipaggiamento dispone di slot che è possibile riempire con potenziamenti rivolti a incrementare l’energia o resistenza di Aloy, offrire maggiore potenza in attacco, più esperienza ottenibile per livellare velocemente e cosi via dicendo.

La mappa di gioco è generosamente grande e ricca di attività di vario tipo a portare a termine, contrassegnate ovviamente da appositi segnalini. Il salvataggio dei progressi che può avvenire automaticamente o manualmente può essere fatto solo tramite i tanti e tanti falò disseminati nella mappa. In qualsiasi momento è possibile accedere ad un menu dove oltre la mappa con i vari punti di interesse sono presenti tutti gli equipaggiamenti, le abilità e oggetti di Aloy, con tanto di bestiario che fornisce informazioni utili sulle bestie incontrate.

Potrete creare munizioni e sacche per riporre più oggetti,sbloccare nuove abilità suddivide in 4 ramificazioni o categorie, migliorare e potenziare armi e vestiario, i quali non conferiscono solo un differente aspetto ad Aloy ma anche bonus di vario tipo, vi è un completo per ogni tipo di gioco, da coloro che preferiscono lo stealth a chi opta per una maggiore difesa dai danni da mischia, fuoco e cosi via dicendo. E se su PS4 il titolo sfoggiava un comparto grafico di tutto rispetto, inutile dirvi che su PC è uno spettacolo per gli occhi, premettendovi che dispongo di un processore i9-9900K, 16 GB di RAM DDR4, Monitor 4k e scheda video Gigabyte NVIDIA Geforce RTX 2020 8GB, con tutti i dettagli su Ultra.

Sulla rete purtroppo molti giocatori sono stati alquanto sfortunati, riscontrando probelmi come freeze, cali di frame rate o altro, cosa nelle quali fortunamente non mi sono mai imbattuto, ciò ha permesso di godermi ogni istante del gioco, da un comparto grafico di nuova generazione ad un gameplay fluido, dinamico, divertente e coinvolgente, con il doppiaggio in italiano e una buona caratterizzazione dei personaggi. In Horizon Zero Dawn non vi ritroverete solo ad esplorare gli scenari e combattere ma anche dialogare con i tanti personaggi incontrati, trovandovi a volte a decidere sul da farsi, mutando il corso degli eventi.

Come anticipato l’edizione Completa include anche The Frozen Wilds, l’unico ma corposo DLC rilasciato dal team, il quale aggiunge quest secondarie, indumenti, armamenti, luoghi da esplorare, nuovi nemici, una mola molto generosa di contenuti che arricchiscono la già ottima longevità del titolo.

The Frozen Wilds porta il giocatore ad esplorare delle gelide terre, situate al Nord della mappa, espansione consigliata a chi ha raggiunto un certo livello di esperienza. Equipaggiati di scarponi da neve e pellicciotti imbottiti, dovrete affrontare una nuova avventura, la quale ruota attorno ad un misterioso e pericoloso Demone che sta assumendo il controllo delle macchine in modo progressivo, rendendole più aggressive.

Nelle gelide terre del Nord farete la conoscenza di una popolazione nomade e incline al misticismo, la quale vive in capanne mobili e ripari di fortuna, presso i quali trovare riparo dal freddo. Nel corso dell’avventura verrete accompagnati dalla sciamana Ourea e dal burbero capo tribù Aratak.

Inutile dirvi che potrete esplorare degli scenari ricoperti di neve, vi imbatterete nell’aurora boreale , cieli stellati ed altri scenari da lasciarvi a bocca aperta, richiamando il più delle volte la modalità fotografica per immortalare il tutto.

L’espansione aggiunge 8 ore circa alla generosa longevità del titolo, con 8 nuove abilità da padroneggiare, possibilità di incrementare lo spazio nell’inventario ed altro ancora. Non mancano all’appello le bufere di neve, in grado di ridurre in modo esponenziale la visuale su schermo e bestie da sconfiggere o domare.

Tramite i mercanti è possibile acquistare nuovi completi, vendere il materiale raccolto ed ottenere armi ed oggetti esclusivi. Ogni tessuto vanta abilità proprie e non mancano all’appello le Torri di Controllo che permettono di rivelare la mappa nei dintorni. Horizon Zero Dawn Complete Edition è un capolavoro che merita di essere giocato fino in fondo.

Horizon Zero Dawn Complete Edition Gameplay Trailer

10/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy