Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, PS4 e PS5, Recensioni Videogiochi, Switch, Xbox One e Xbox Series X

HotShot Racing: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Chi di voi è cresciuto nelle salegiochi con i giochi di guida Arcade degli anni 90? Quante ore trascorse al volante in postazioni appositamente adibite, spendendo lire su lire in gettoni?

Quando si pensa ai giochi di guida Arcade, la lista di titoli è davvero lunga, tra questi spicca uno lanciato di recente su PC e Console, ed oggi dopo aver trascorso del tempo in sua compagnia, voglio condividere con voi la Recensione di HotShot Racing.

Annunciato tempo fa e mostrato più volte con dei fugaci Gameplay, HotShot Racing è finalmente disponibile per gli amanti del genere, coloro che antepongono l’Arcade alla Simulazione.

HotShot Racing Recensione

HotShot Racing è un gioco di guida lowpoly, il che significa che presenta uno stile grafico in cui scenari e auto dispongono di una quantità molto ridotta di poligoni, rispetto a quelli presenti nei tradizionali racing game, ciò conferisce un comparto grafico rivolto ai soli appassionati del genere.

HotShot Racing è ARCADE puro, dal cronometro in alto a circuiti in cui derapate e speronamenti la fanno da padrone. Il titolo sfoggia diverse modalità, da tornei suddivisi in circuiti, dove bisogna sfrecciare a grandi velocità per vincere le gare, a delle modalità alternative.

In guardie e ladri, bisogna sfuggire alla polizia il più a lungo possibile per non diventare dei ladri, il vincitore è l’ultimo rimasto in gioco. Guida ed esplodi vi porterà a sfrecciare in circuiti dove urtare le auto o decelerare danneggerà le vetture fino a farle esplodere, il vincitore è l’ultimo rimasto in pista.

E’ possibile cimentarsi nel Grand Prix suddivido in 4 tornei con altrettanti circuiti, ciascuno affrontabile in 3 livelli di difficoltà, Gara Singola con le modalità menzionate, Attacco al tempo, per chi vuole mettersi alla prova contro il cronometro in 4 differenti località con altrettanti circuiti, e il multiplayer Online.

Interessante la presenza del RaceShop, dalla quale potete modificare sia i veicoli che i personaggi, scegliendo diversi capi d’abbigliamento per quest’ultimi o aggiungere vari componenti alle auto in stile Need For Speed. Nel corso delle gare potrete passare da una camera all’altra, con la possibilità di giocare dall’interno o esterno dell’abitacolo.

Ogni personaggio dispone del suo parco auto, ed ogni auto di caratteristiche differenti, alcune migliori in velocità altre in accelerazione, curva e cosi via dicendo. In HotShot Racing non c’è spazio per la prudenza, si corre a grandi velocità, si derapa e bisogna fare tutto il possibile per vincere la gara, anche a costo di speronare gli avversari.

Come anticipato si tratta di un gioco di guida ARCADE allo stato puro. Ad accompagnarvi durante le gare vi è una colonna sonora in stile salagiochi, con i rispettivi suoni. HotShot Racing non è in italiano, anche se la lingua in un gioco simile può accompagnare solo come direbbe William Solo.

Se siete appassionati di Obiettivi e Trofei suderete non poco per sbloccarli tutti, in quanto sono numerosi e pensati per ogni modalità presente in gioco. Un racing game rivolto indubbiamente agli amanti del genere, cresciuti con l’Arcade e che apprezzano uno stile grafico originale come il lowpoly.

HotShot Racing Gameplay Trailer

7.5/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy