Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Android e Stadia, Recensioni Videogiochi

Il professor Layton e lo scrigno di Pandora HD: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Era il 29 novembre 2007 quando Il professor Layton e lo scrigno di Pandora arrivò su Nintendo DS dopo il successo del Paese dei Misteri (disponibile anche in Mobile). Quest’oggi su gentile concessione di LEVEL-5 voglio condividere con voi la Recensione di Il professor Layton e lo scrigno di Pandora HD.

Il professor Layton e lo scrigno di Pandora HD Recensione

E’ passato del tempo da quando Il professor Layton e il suo assistente Luke hanno risolto il caso che avvolgeva una piccola cittadina. Durante una normalissima giornata investigativa il professor Layton riceve la lettera del suo caro amico il dottor Schrader, il quale lo avvisa che sta per risolvere uno dei casi più misteriosi al mondo, legati allo scrigno di Pandora.

Il professor Layton e l’assistente decidono così di recarsi dal dottor Schrader per avere delucidazioni in merito al misterioso scrigno, ma ciò che li attende darà il via ad una serie di eventi inaspettati.

Lo scrigno di Pandora è il primo titolo della saga a vantare il doppiaggio in italiano nelle cutscene, a differenza del Paese dei misteri che è disponibile solo in inglese o giapponese ma con sottotitoli italiani.

 

La versione HD per Android e iOS propone la medesima esperienza di gioco del Nintendo DS ma adattandola a smartphone e tablet. Il Nintendo DS come sapete è composto da due schermi, durante la risoluzione degli enigmi la parte superiore illustra il da farsi mentre in quella inferiore è possibile interagire con gli elementi proposti.

Su smartphone o tablet si gioca in verticale, dividendo il display in due parti, andando dunque a compensare le funzionalità della DS, lo stesso discorso naturalmente vige per l’esplorazione o l’accesso all’inventario.

Se è la prima volta che vi approcciate con il Professor Layton, nonostante siano disponibili in Mobile anche Il Paese dei misteri e il Complotto dei Milionari, dovete sapere che si tratta di un gioco composto per lo più da enigmi, contornati da alcune cutscene e dialoghi con i personaggi incontrati, a volte doppiate altre volte solo testuali.

 

Esplorando gli scenari è possibile imbattersi non solo in nuovi enigmi ma anche in monetine da utilizzare per ottenere degli aiuti durante i rompicapi, personaggi con i quali interagire per ottenere ulteriori informazioni, collezionabili e minigiochi da sbloccare.

Per spostarsi negli scenari basta tappare sull’icona della scarpa e la freccia su schermo o la località da raggiungere, mentre tappando sulla borsa si accede all’inventario, dove è possibile salvare la partita in qualsiasi momento.

La versione Mobile permette la sincronizzazione con l’Account LEVEL-5, al fine di mantenere i progressi salvati anche nel cloud, nel caso in cui si formatti il dispositivo.

Il Professor Layton e lo scrigno di Pandora HD attira non solo i giocatori che hanno portato a termine la versione DS all’epoca o giocato i capitoli menzionati su Mobile, ma anche coloro che sono appassionati di rompicapi.

Il costo di 10 euro circa, che potrebbe sembrare elevato per un gioco mobile, è giustificato dalla qualità dello stesso, dopotutto si sa che LEVEL-5 è una garanzia.  Se siete interessati ad acquistarlo, vi riporto a seguire i badge per le versioni Android e iOS:

Layton: scrigno di Pandora HD
Layton: scrigno di Pandora HD
Developer: LEVEL-5 Inc.
Price: 10,99 €
‎Layton: scrigno di Pandora HD
‎Layton: scrigno di Pandora HD
Developer: Level-5 Inc.
Price: 10,99 €

Il professor Layton e lo scrigno di Pandora HD Gameplay Trailer

Di seguito vi riporto il mio Gameplay del Professor Layton e lo Scrigno di Pandora HD, giocato su un Samsung Galaxy S10+ in Streaming sull’NVIDIA SHIELD TV via Google Cast:

  • 7/10
    Grafica - 7/10
  • 8.5/10
    Gameplay - 8.5/10
  • 9.5/10
    Sonoro - 9.5/10
  • 9.4/10
    Trama - 9.4/10
  • 8.6/10
    Longevità - 8.6/10
8.6/10
Condividilo

Come supportare Tech Gaming

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi supportare Tech Gaming puoi farlo come segue:

Nota: Per gli acquisti sugli store digitali aggiungere sempre i rispettivi codici al termine dei link:

  • 🛒Instant Gaming: /?igr=techgamingita
  • 🛒ENEBA: /?af_id=techgaming
  • 🛒CDKeys: ?mw_aref=techgamingita

Infine, non dimenticare di seguire Tech Gaming su:

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy