Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Recensioni

Lamù Only You: Recensione, Trailer e Unboxing

Dopo Lamù Beautiful Dreamer e Lamù La Serie, quest’oggi voglio condividere con voi la Recensione di Lamù Only You, uno dei tanti Film basati sul Manga di Rumiko Takahashi.

Anche se e ve ne parlo in un ordine cronologico errato, Only You è in realtà il primo film animato basato su Lamù, ideato dallo stesso regista di Beautiful Dreamer, lungometraggio che ha segnato il debutto di Mamoru Oshii nel mondo del Cinema.

La trama ruota attorno alla rivalità in amore tra la principessa Elle di un remoto pianeta e Lamù, entrambe intenzionate a sposare Ataru, il quale dopo aver calpestato involontariamente l’ombra di Elle, si ritrova costretto a sposarla.

Nell’edizione Home Video troverete il Trailer in italiano, la versione estesa della durata di 101 minuti senza tagli, il teaser trailer originale e cinematografico originale e sequenze alternative inedite, oltre una collezione di cartoline rappresentanti non solo la locandina originale del film ma anche delle alternative.

Nonostante Lamù come anticipato nella Recensione della Serie animata vanti numerosi OAV e Film, Only You resta il preferito di Rumiko Takahashi, in quanto è il più fedele allo spirito della propria opera. A differenza di altri lungometraggi, Only You vede l’introduzione del nuovo personaggio Elle, curato direttamente dalla stessa Rumiko.

Il Film presenta diverse citazioni, dalla scena dello spazio ispirata a Macross a quella del matrimonio che ricorda Il laureato, passando poi per Godzilla. Only You così come la Serie Animata è un lungometraggio animato ricco di humor, in grado di intrattenere e divertire lo spettatore per l’intera durata.

A differenza di altre opere pensate per approfondire la serie animata, focalizzando l’attenzione dello spettatore su un episodio in particolare, Only You propone una trama inedita, quasi fosse uno spinoff di Lamù, pur mantenendosi fedele all’Anime originale. Un Film che non tarda di certo a decollare, merito del lavoro meticoloso dell’autore, pur essendo la pellicola del suo debutto.

Avere la responsabilità di proporre il primo lungometraggio animato su un’Anime che generalmente viene trasmesso ad episodi non è semplice, eppure Mamoru Oshii è riuscito a centrare il bersaglio, evitando la delusione degli appassionati e della stessa Rumiko, rimasta ammaliata dal giusto tributo al suo Manga.

Only You si lascia visionare gradevolmente per l’intera durata, coinvolgente e divertente, dando la sensazione allo spettatore di trovarsi di fronte un episodio della serie animata piuttosto che un intero Film.

4.5
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE