Tech Gaming
Menù Mobile
SOCIAL:
Filed under: Recensioni

Mario Party Superstars: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Il re dei party game è tornato, quest’oggi dunque voglio condividere con voi la Recensione di Mario Party Superstars, disponibile dalla scorsa settimana in esclusiva Nintendo Switch. Era il 2018 quando Mario Party arrivò su Nintendo Switch con un nuovo capitolo, a distanza 3 anni torna con nuovi contenuti per allietare le serate invernali in famiglia e tra amici. Una delle saghe che da sempre ha accompagnato i videogiocatori oltre Mario Kart è proprio Mario Party, un titolo pensato per il multiplayer locale, dove più giocatori si sfidano in numerosi minigiochi in un tabellone che ricorda i giochi da tavola.

Scopri le migliori Offerte Gaming su Amazon (clicca qui),ENEBA (clicca qui) e Instant Gaming (clicca qui) oppure entra nel canale Offerte su Telegram (clicca qui) o Discord (clicca qui). Acquistando dai link forniti supporterai Techgaming.it

Superstars non è un vero e proprio nuovo capitolo della serie, anche perchè difficilmente Nintendo porta sulla medesima console due o più titoli dello stesso franchise, dunque si tratta di una versione modernizzata con nuovi contenuti e l’aggiunta del multiplayer online, che segna una vera e propria svolta per la serie.Mario Party è una saga che ha iniziato a muovere i primi passi nel lontano 1998, e che grazie al successo ottenuto anno dopo anno continua tutt’oggi a divertire i videogicoatori. Chi non ha mai trascorso del tempo su Nintendo 64, Wii ed altre piattaforme con il celebre party game? Superstars gioca molto sul fattore nostalgia, proponendo alcuni minigiochi del passato ma in chiave moderna. I minigiochi presenti sono affrontabili in tutte le modalità, in versione portatile o da tavola, potete impugnare un Joy-Con per mano o affidarvi al Pro Controller, a voi la scelta di come giocare non essendo i minigiochi legati ad uno specifico tipo di gameplay.

Nel caso siate nuovi con il franchise, Mario Party è un gioco da tavolo digitale nel quale i personaggi della serie si spostano su un tabellone tirando dei dadi e finendo su delle caselle che richiedono la partecipazione a giochi di ogni sorta. Certo non è solo multiplayer, potete anche divertirvi in singolo cercando di sconfiggere gli avversari controllati dall’intelligenza artificiale. Ogni tabellone è ricco di imprevisti ed ostacoli di ogni sorta oltre una lunga serie di minigiochi diversificati tra di loro. Durante il proprio turno è possibile consultare la mappa per pianificare gli spostamenti, tirando il dado ci si sposta sul tabellone. L’obiettivo ultimo è quello di ottenere quante più Superstelle possibili per vincere la partita, con la possibilità di rubarle agli avversari tramite oggetti speciali come i Boo. Al termine della partita vengono concesse delle Superstelle bonus in grado di ribaltare la classifica. Le Superstelle possono essere ottenute anche vincendo i minigiochi e finendo su caselle specifiche.

Mario Party Superstars è altamente personalizzabile, dal numero di giri in una partita alla presenza o meno delle Superstelle nel finale, la difficoltà dei minigiochi stessi, le modalità ed altro ancora. I tabelloni sono cinque in totale, i quali variano non solo in ambientazione ma anche minigiochi, dai tropicali al farwest, passando per altre località tipiche della serie Super Mario. I minigiochi possono essere affrontati tutti contro tutti, due contro due, uno contro tre, la varietà è lodevole e vi porta in alcuni casi ad unire le forze per un bene comune. Certo, i minigiochi sono il vero cuore dell’esperienza, per questo motivo è possibile usufruirne anche esternamente al tabellone, recandosi su Sopresa! Monte Minigiochi o scegliendoli liberamente dalla collezione per poi decidere eventuali regolamentazioni. Le attività da svolgere si differenziano in contenuto, data di creazione e difficoltà.

Ancora più interessante è la possibilità di cimentarsi in un susseguirsi di minigiochi online, il vincitore che resiste più a lungo vince la partita. Con le monete ottenute potete acquistare oggetti nel negozio di Toad o di Kamek, coem ad esempio adesivi, musiche, pagine dell’enciclopedia ed altri contenuti al fine del collezzionismo. Non è tutto, potete anche cimentarvi nelle Sfide del giorno o Sopravvivenza, per stabilire il miglior record in ciascun minigioco.

In termini di contenuti Mario Party Superstars può essere definito in parte il capitolo per eccellenza della serie, il definitivo che oltre una generosa mole di minigiochi del passato e inediti, offre svariate modalità nelle quali divertirsi come il supporto per il multiplayer online, che consente di giocare con altri giocatori nel globo oltre ovviamente il tradizionale locale per una serata all’insegna del divertimento tra amici e in famiglia.

8/10
Condividilo

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE