Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, Xbox One e Xbox Series X

Microsoft sarà la SEGA del futuro? Phil Spencer dice la sua

Chi non è cresciuto con la celebre famiglia di piattaforme videoludiche SEGA? Dopo il Dreamcast, SEGA ha deciso di cessare la produzione di console, per focalizzarsi solo sullo sviluppo di videogiochi multipiattaforma. 

In questi ultimi anni abbiamo assistito ad eventi da parte di Microsoft che lasciano ipotizzare un possibile abbandono dell’hardware, in quanto l’intenzione dell’azienda è quello di portare i suoi servizi e giochi sulla maggior parte dei dispositivi.

Phil Spencer è intervenuto sulla vicenda dichiarando:

I giochi sono molto importanti per gli utenti, ma bisogna anche assicurarsi che esista un ecosistema che connetta giocatori e giochi tra di loro, un luogo dove è possibile salvare i progressi, accedere alla lista amici o profilo personale, consultare gli obiettivi e cosi via dicendo.

Una tale continuità allo stato attuale non è possibile su sistemi che non siano Xbox. Microsoft continuerà a produrre hardware, pensiamo che avere una piattaforma casalinga anche nei prossimi anni, sia cruciale per continuare a supportare la nostra visione. 

Se pensavate che Microsoft avrebbe seguito le orme di SEGA, potete tirare un sospiro di sollievo.

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy