Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, Recensioni Videogiochi, Xbox One e Xbox Series X

Ooblets: Anteprima, Gameplay Trailer e Screenshot

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità entra nel Canale News di Techgaming su Telegram cliccando qui

In un periodo di grandi uscite come The Last Of Us 2 e Ghost Of Tsushima, è difficile attirare l’attenzione del pubblico con un gioco ben lontano dall’essere considerato un tripla A, sopratutto se il gioco in questione è stato pubblicato in Accesso Anticipato.

L’Accesso Anticipato nel caso non lo conosciate, è un modo per lanciare il gioco incompleto, il cui sviluppo prosegue mese dopo mese, e di conseguenza soggetto ad aggiornamenti continui rivolti non solo ad aggiungere contenuti ma anche risolvere eventuali problemi.

Scopri le Migliori Offerte Amazon (clicca qui), Instang-Gaming (clicca qui) o CDKeys (clicca qui). Non dimenticare che puoi supportare TechGaming anche nell'Epic Games,digitando l'ID X0XSHINOBIX0X nel negozio di Fortnite ogni 14 giorni e al checkout.

Mostrato in azione durante il PC Gaming Show 2020 e in occasione del Summer Game Fest, quest’oggi voglio condividere con voi l’Anteprima di Ooblets, disponibile nell’Epic Games Store e su Xbox One via Game Preview, ed essendo un gioco in Accesso Anticipato ho deciso di presentarvelo così come è attualmente, senza assegnargli dei voti.

Ooblets Anteprima

Parto subito etichettandovi la tipologia di gioco, la quale sicuramente renderà felici gli amanti del genere, Ooblets è un mix tra life simulator e farming simulator, il che ricorda molto Animal Crossing New Horizons per certi versi.

Nel gioco vestite i panni di un personaggio che è possibile personalizzare in parte a inizio avventura, giunto nella piccola cittadina di Badgetown, popolata da abitanti antropomorfi noti come Ooblet, da cui prende anche nome il gioco.

Dopo l’introduzione vi ritroverete nella vostra abitazione, facendo la conoscenza di alcuni abitanti, ed è qui che inizierà vostra nuova vita. Come ogni farming e life simulator che si rispetti dovrete portare a termine una serie di incarichi per sistemarvi la casa, migliorare i rapporti con il vicinato e non solo.

Con i materiali ottenuti dalla coltivazione potrete dare vita a pietanze prelibate. Tra le attività presenti vi sono gli abitanti da aiutare nelle loro faccende, risorse da raccogliere, cose da riparare, collezionabili da recuperare ed altro ancora.

Originale la presenza di un sistema di combattimento contro gli abitanti, al fine di ottenere da loro dei semi, combattimenti che si svolgono a ritmo della danza ma a turni. Il primo che giunge a 20 vince la sfida. Il sistema in questione utilizza delle carte, al primo turno si pescano le prime 4 carte, rappresentate da mosse differenti da utilizzare per ottenere vantaggi temporanei e accumulare punti.

Vinta la sfida otterrete il seme da piantare nel giardino e coltivare per dare vita ad un nuovo amico. A Badgetown incontrerete personaggi di ogni tipo con i quali potrete interagire, e non mancano naturalmente all’appello commercianti presso i quali potrete acquistare strumenti utili nella coltivazione, per cui diventerà importante accumulare la valuta locale da spendere nei negozi.

Non manca all’appello il ciclo giorno/notte e l’obbligo di riposare per ripristinare la barra dell’energia, la quale si consuma col progredire della giornata e lo svolgimento delle varie attività. Potrete tagliare la legna, raccogliere funghi, compiere ogni altra azione da veri contadini.

Purtroppo però non vi è una vera e propria trama da seguire, ma un gioco infinito, in cui trascorrerete del tempo svolgendo sempre i medesimi incarichi ed attività, come ogni life e farming simulator dopotutto, ma essendo in Accesso Anticipato, probabilmente verranno aggiunti nuovi contenuti nel tempo.

Graficamente parlando il titolo ricorda giochi come Katamari, Goose Game e cosi via dicendo, con uno stile 3D colorato, il che rende il titolo accattivante ed originale, coinvolgente e divertente seppure ripetitivo.

Ooblets Gameplay Trailer

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy