Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, PS4 e PS5, Recensioni Videogiochi, Switch, Xbox One e Xbox Series X

Paw Paw Paw: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Se mi seguite da tempo come sapete spesso tratto Indie, questo perchè ritengo che sia doveroso dare il giusto spazio anche a giochi di produzioni minori oltre che ai cosiddetti Tripla A.

Una delle software house più note nel mondo degli Indie, per la sua vagonata di distribuzioni nel corso dell’anno, è senza ombra di dubbio Ratalaika Games. La maggior parte dei titoli non è così allettante, ma nel caos spesso emergono delle piccole perle che meritano la giusta attenzione.

Con questa premessa oggi voglio condividere con voi la Recensione di Paw Paw Paw, un titolo che probabilmente non vi dirà nulla e che come spesso accade con i giochi distribuiti da Ratalaika, è passato innoservato agli occhi di molti in un periodo di grandi uscite.

Sein passato avete acquistato giochi Ratalaika Games, come sapete il loro costo è decisamente irrisorio, si parte da 5 euro ad un massimo di 10 euro in genere. Paw Paw Paw è un Castle Crashers like, un gioco in cui dovete aggirarvi per scenari 2D suonandole di santa ragione ai nemici, livellando ed equipaggiandovi a dovere, giocabile in singolo o co-operativa locale.

Paw Paw Paw vi trasporta in un mondo animale in cui i suoi abitanti vivono in pace, fino a quando il Re non decide di obbligare il suo popolo a indossare i pantaloni. L’ordine del sovrano da vita ad una resistenza contro i pantaloni. 4 i personaggi che è possibile impersonare, ognuno con caratteristiche proprie, dal tank con armi a due mani al guerriero, passando per il ladro e l’arciere, dotati di equipaggiamenti unici ed abilità esclusive.

Ciascun personaggio può eseguire due attacchi speciali oltre i tradizionali per sconfiggere gli avversari, e non manca all’appello un generoso albero di abilità, dove poter investire i punti ottenuti per migliorare i vari attrbuti o le armi in dotazione. Come accadeva in Castle Crashers, nel corso dell’avventura di durata complessiva di circa 10 ore, vi imbatterete in nuove armi ed equipaggiamenti, nemici da sconfiggere e scenari diversificati tra loro.

La valuta in Paw Paw Paw è il cibo, raccogliendo frutta, verdura e cosi via dicendo, potrete scambiarli con i negozianti, acquistando non solo armi ed equipaggiamenti ma anche oggetti consumabili. L’assenza del comparto online vi obbligherà a giocare in locale o singolo, assumendo un mercenario per volta per avere degli aiuti in battaglia.

In qualsiasi momento grazie all’HUD potete tenere sotto controllo sia la salute che la barra dell’esperienza e gli oggetti in dotazione. Paw Paw Paw si suddivivide in livelli collocati su una generosa mappa, come accadeva proprio in Castle Crashers, dunque avanzerete in modo graduale sconfiggendo nemici e boss di ogni sorta.

Il tutto realizzato con uno stile grafico cartoonesco, ed una colonna sonora orecchiabile e che si lascia ascoltare per l’intera durata dell’avventura. Un gioco che nonostante non sia un capolavoro merita la vostra attenzione, sia perchè è più unico che raro trovarsi di fronte una perla distribuita da Ratalaika Games che per un’ottimo rapporto qualità-prezzo.

7/10
Condividilo

Se vuoi supportare Tech Gaming gratuitamente, puoi farlo seguendo i Social:

Se vuoi Supportare Tech Gaming economicamente, puoi farlo come segue:

Tech Gaming offre a Follower e Abbonati del canale Twitch dei Giochi GRATIS, per maggiori informazioni clicca qui

Il tuo supporto è molto importante per mantenere vivo e aggiornato il portale!

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy