Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Anime e Film, Recensioni Anime e Film

Small Soldiers: Recensione e Trailer

Koch Media riporta sul mercato nei formati DVD e Bluray un classico senza tempo, un Film che nonostante i suoi 22 anni, riesce ancora a intrattenere gli spettatori di vecchia data. Con questa premessa oggi voglio condividere con voi la Recensione di Small Soldiers, uscito per la prima volta nel lontano 1998 in VHS.

A distanza di molti anni riemerge dalle ceneri del passato con una edizione Home Video non solo curata in risoluzione ma anche ricca di contenuti aggiuntivi, tra cui le scene eliminate, gli effetti eliminati, le papere, il trailer originale, il dietro le quinte e l’intervista al regista Joe Dante. Se siete curiosi di sapere come è nato il Film e come è stato realizzato, inutile dirvi di acquistarlo.

Per coloro che non lo conoscono, Small Soldiers narra la rivalità tra Soldati e Gorgonauti. Il Commando Elite, un piccolo esercito di soldatini è stato programmato per sconfiggere dei pacifici giocattoli dall’animo gentile. Il figlio del proprietario di un negozio di giocattoli, interpretato dal giovane Gregory Smith, dovrà fronteggiare la minaccia in compagnia della splendida Christy, interpretata da una giovane Kirsten Dunst.

Coloro che sono cresciuti con Small Soldiers non potranno far altro che versare qualche lacrimuccia in onore dei vecchi tempi, in un periodo in cui il successo del Film portò alla realizzazione di giocattoli e videogiochi, oltre che una serie di gadget pensati per soddisfare le esigenze dei consumatori. Purtroppo il successo non giustificò la realizzazione di un sequel, il suo ritorno a distanza di ben 22 anni resta pur sempre una gioia per chi ha avuto il piacere di visionare il Film all’epoca.

Proposto in svariate occasioni in TV per poi sparire nell’oblio fino ad oggi, Small Soldiers è tornato, con effetti speciali decisamente invecchiati, considerando che nel corso degli anni l’industria cinematografica ha fatto dei balzi da gigante, ma pur sempre gradevoli alla vista. L’interpretazione di una giovane Kirsten Dunst alle prime armi distoglie l’attenzione dello spettatore dai difetti dell’epoca, con una trama che per quanto banale sia è in grado di intrattenere e divertire per l’intera durata. In un Film in cui la guerra è il tema principale, trovano posto battute e momenti esilaranti, pensati per sdrammatizzare il fallimento dei soldati nel portare a termine la missione per la quale sono stati incaricati.

Small Soldiers a differenza di molte altre pellicole non fatica a decollare, presentando in poco tempo allo spettatore quelli che saranno i veri protagonisti del Film, rendendo gli attori menzionati un contorno per i giocattoli. Certo, rivedere l’opera oggi a distanza di 22 anni fa il suo effetto, ma resta pur sempre un capolavoro senza tempo, che merita di essere visionato non solo da chi come me ha avuto la fortuna della prima visione, ma anche dalla nuova generazione.

Interessante la presenza di contenuti aggiuntivi nella versione Home Video, la quale non si limita al solo Film di qualità superiore come avviene nella maggior parte dei casi. In un’epoca in cui non vi era la tecnologia odierna, realizzare una pellicola come Small Soldiers oltre ad essere dipendiosa era un azzardo, il quale fortunatamente portò il regista agli elogi.

4
Condividilo

Come supportare Tech Gaming

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi supportare Tech Gaming puoi farlo come segue:

Nota: Per gli acquisti sugli store digitali aggiungere sempre i rispettivi codici al termine dei link:

  • 🛒Instant Gaming: /?igr=techgamingita
  • 🛒ENEBA: /?af_id=techgaming
  • 🛒CDKeys: ?mw_aref=techgamingita

Infine, non dimenticare di seguire Tech Gaming su:

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy