Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, PS4 e PS5, Recensioni Videogiochi

Street Fighter 5 Champion Edition: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Chi non è cresciuto con la celebre serie Street Fighter? Se siete nati negli anni 80, avrete sicuramente giocato almeno una volta i tanti capitoli di uno dei picchiaduro più amati in tutte le sue varianti.

Come per Street Fighter 2 e Street Figther 4 anche Street Fighter 5 vanta differenti edizioni, oltre la standard uscita diversi anni fa, sono presenti sul mercato l’Arcade e la Champion, ed è proprio di quest’ultima che voglio parlarvi oggi.

Il celebre Yoshinori Ono da sempre ci ha abituati ad un picchiaduro incompleto ma in continua espansione, attraverso il rilascio di nuovi contenuti nel corso del tempo, per poi lanciare sul mercato la versione definitiva.

Street Fighter 5 Champion Recensione

Se avete acquistato Street Fighter 5 al lancio, vi sarete sicuramente accorti della presenza di un nuovo modello per lo sblocco di lottatori, stage e quanto altro ancora, differente dal quarto capitolo della serie.

Se in Street Fighter 4 bastava portare a termine la storia con ogni lottatore, in Street Fighter 5 bisogna acquistare lottatori, stage, costumi ed altro ancora con le monete virtuali o reali accumulate in gioco.

Lanciato con pochi personaggi, stage, completi e modalità, il quinto capitolo della serie ha visto nel corso degli anni numerosi aggiornamenti, i quali hanno reso il picchiaduro attualmente uno dei più generosi in termini di contenuti degli ultimi anni.

Se l’Arcade Edition offriva ai giocatori tutti i contenuti rilasciati dal lancio del gioco base all’uscita della suddetta versione, la Champion Edition può essere definita attualmente l’edizione definitiva del picchiaduro.

La Champion Edition difatti vanta tutti i lottatori, gli stage, i costumi, modalità, musiche e quanto altro ancora distribuiti digitalmente nel tempo.

Fin dal lancio vi ritroverete di fronte la possibilità di selezionare numerosi lottatori e affrontare gli amici in svariati stage, senza contare la possibilità di personalizzare ogni personaggio con numerosi costumi.

Street Fighter 5 Champion è il picchiaduro per eccellenza, pensato prevalentemente per gli eSports ma che riesce ancora a divertire e conquistare il pubblico casalingo.

Dal menu principale è possibile accedere alle modalità Arcade, Storia, Versus, Sfide e Allenamento. Arcade è la classica modalità alla quale siamo stati abituati nel corso degli anni, dove nei panni del proprio lottatore preferito è possibile affrontare una serie di incontri in successione.

Storia è rivolta a coloro che amano approfondire la trama di ciascun lottatore, attraverso delle cutscene fumettose, con retroscena la cui longevità varia a seconda del personaggio selezionato. Versus è pensata per chi vuole affrontare altri giocatori in locale oppure online, infine vi è Sfide, la quale si suddivide in Prove, Dimostrazioni, Missioni, Battaglia extra e Sopravvivenza.

Sfida è indubbiamente la modalità più ambita da coloro che vogliono mettere alla prova le proprie abilità.Infine vi è Allenamento, che come suggerisce il nome stesso permette di perfezionare le proprie abilità o apprendere nuove tecniche di combattimento.

Da elogiare la presenza di ben 30 stage di cui una manciata acquistabili dallo store mentre tutti gli altri disponibili da subito e ben 40 lottatori già sbloccati. Tra i personaggi oltre i classici Ryu, Ken, Chun-li, Akuma, Bison ed i principali della serie, troviamo l’entrata in scena di lottatori inediti e molti altri provenienti dai precedenti capitoli della saga.

Oltre 200 i costumi per personalizzare i propri lottatori prima degli incontri. Non manca naturalmente all’appello il negozio dove poter acquistare ulteriori contenuti tra cui costumi alternativi, personaggi, arene, titoli, musiche e molto altro, utilizzando come sempre la valuta virtuale o reale.

Il picchiaduro sul fronte grafico riprende il quarto capitolo, abbracciando un 3D in cell shading dai tratti marcati pur rimanendo fedele alla struttura 2D che ha reso famosa la saga.

Tra gli stage ho apprezzato la presenza di arene celebri come il livello di Ryu con la possibilità di scegliere delle varianti, senza contare le musiche originali.

La cosa che ho meno gradito invece è la colorazione scelta per il menu principale, la quale abbandona il blu utilizzato tempo fa, adottando uno stile simile a quello che si ottiene invertendo i colori. Da elogiare la fluidità durante gli scontri, il quale non scende a compromessi con il comparto grafico.

Street Fighter 5 Champion Edition è un picchiaduro il cui acquisto è obbligatorio, sia che siate fan della saga che in cerca di un titolo completo, ricco in contenuti e che metta alla prova le vostre abilità con il genere.

Street Fighter 5 Champion Gameplay Trailer

  • 8.5/10
    Grafica - 8.5/10
  • 8.8/10
    Gameplay - 8.8/10
  • 8.6/10
    Sonoro - 8.6/10
  • 8.6/10
    Trama - 8.6/10
  • 9.5/10
    Longevità - 9.5/10
8.8/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy