Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, PS4 e PS5, Recensioni Videogiochi, Switch, Xbox One e Xbox Series X

Super Dodgeball Beats: Recensione, Gameplay e Screenshot

Lanciato nel lontano 1996 per NEO GEO, Super Dodgeball  fu un successone, passando dalla sale giochi alle case dei giocatori, attraverso la trasposizione in cartuccia. A distanza di 23 anni arriva il suo erede spirituale, ed oggi voglio condividere con voi la Recensione di Super Dodgeball Beats.

Super Dodgeball Beats Recensione

Super Dodgeball Beats riprende in parte le meccaniche di gioco dell’originario titolo uscito su NEO GEO, rendendolo musicale o ritmico che dir si voglia.Il titolo è il risultato nato dalla fusione tra il celebre sport e la musica.

In Super Dodgeball Beats dovrete sconfiggere gli avversari in partite di Dodgeball ma utilizzando la musica. Durante le partite dovrete premere i 4 pulsanti (A, X, B, e Y o X, O, Quadrato, Triangolo) e spostare lo stick analogico con il giusto tempismo, al fine di colpire gli avversari sul lato opposto del campo.

A differenza del tradizionale Dodgeball dove la partita finisce quando tutti i membri della squadra avversaria vengono eliminati, in Beats il match si conclude con la fine della musica.

 
Durante la partita avrete a disposizione un indicatore nella parte superiore dello schermo, il quale è suddiviso in 3 parti, ai lati vi sono le squadre e al centro la zona neutra, con una palla come indicatore che si sposta a seconda delle mosse andate a segno, gli errori o colpi subiti.

Al termine della musica se la palla è localizzata nella vostra zona vincete la partita, in caso contrario la perdete, se invece si ferma al centro avrete un pareggio. Come il titolo originario non potevano di certo mancare all’appello squadre composte da membri differenti, i quali non hanno particolari abilità ma si differenziano per lo più in estetica, ad eccezione del compagno Bonus o di Supporto.

Oltre i colpi tradizionali, la squadra può ricorrere ad una Super Combo azionabile con la pressione dell’apposito tasto, una volta riempita l’apposita barra.

Super Dodgeball Beats offre 3 modalità di gioco: Campionato, Multigiocatore e Allenamento. Campionato permette di selezionare inizialmente la difficoltà Principiante, completando la suddetta modalità è possibile sbloccare le ulteriori difficoltà, si gioca come un Torneo calcistico, dove bisogna prima di tutto qualificarsi per le fasi eliminatorie, dopo di che affrontare gli ottavi, quarti, semifinali e finale.

La  suddetta modalità consente inoltre di sbloccare tutte le squadre e personaggi di supporto presenti in gioco, per un totale di 4 squadre composte da 3 personaggi ciascuno e 3 personaggi di supporto di cui uno selezionabile per ogni partita.

Purtroppo però non è presente la modalità Multiplayer Online, per tanto è possibile giocare solo con un secondo giocatore in locale. Infine vi è l’allenamento, la quale permette di allenarsi per migliorare la propria tecnica o meglio dire ritmica. 

 

Nella suddetta modalità è possibile scontrarsi con uno dei 12 Boss o rivali presenti in gioco, i quali naturalmente sono legati ad una colonna sonora differente, ciascuna di essa vi porterà a padroneggiare una differente ritmica, come avviene in ogni gioco musicale che si rispetti.

Il tutto realizzato con un comparto grafico in cell shading, il quale mette in risalto sia i personaggi che i dettagli di ogni ambientazione, con tratti marcati per i contorni e colori accessi di riempimento. Inutile dire che la colonna è l’elemento principale del gioco, ritmata e coinvolgente al punto che vi rimbomberà nella testa anche al termine delle partite.

Super Dodgeball Beats è un gioco che mira a destare l’interesse sia degli appassionati del suddetto sport che dei giochi musicali, e lo fa egregiamente, nonostante mi avrei aspettato più combo e personaggi selezionabili. 

Super Dodgeball Beats Gameplay Trailer

 

  • 8/10
    Grafica - 8/10
  • 7/10
    Gameplay - 7/10
  • 8.4/10
    Sonoro - 8.4/10
  • 7/10
    Longevità - 7/10
7.6/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy