Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, Recensioni Videogiochi, Xbox One e Xbox Series X

Waking: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

In un periodo di grandi uscite come The Last Of Us 2 e titoli minori quali Spongebob Squarepants, trovano il loro posto anche gli Indie, ed oggi voglio condividere con voi la Recensione di Waking, disponibile su PC Steam e Xbox One.

Sviluppato da Jason Oda e distribuito da tinyBuild, Waking è basato su una storia vera, la lotta dell’autore tra la vita e la morte, vincendo su quest’ultima.

Waking Recensione

Waking inizia su un letto di ospedale, un individuo di cui inizialmente non si hanno notizie, si ritrova in coma a seguito di un incidente, coma che lo porterà ad affrontare un lungo viaggio interiore.

Tranquilli, non è un walking simulator incentrato sulla narrazione in prima persona, ma un gioco d’avventura fuori dagli schemi, in cui il mondo che circonda il protagonista è surreale.

Nel corso dell’avventura dovrete fornire delle risposte, le quali vi permetteranno di accedere a varie abilità, oltre la possibilità di sbloccare delle armi per attaccare i nemici.

Oltre armi ed abilità avrete a disposizione la telecinesi, la quale vi permetterà di spostare gli oggetti negli scenari per scagliarli contro i nemici, oppure utilizzandoli a proprio vantaggio per difendervi.

Lo scopo ultimo del gioco è quello di sconfiggere Somnus, il quale ricopre il ruolo della Morte, e che farà di tutto per far sì che il protagonista non si risvegli dal coma.

Sconfiggendo i boss durante il cammino sbloccherete nuove abilità e tipi di attacchi, forniti come ricompensa da una sorta di creature angelica. Waking è un susseguirsi di esplorazioni e combattimenti.

Nonostante le animazioni e il comparto grafico non siano così eclatanti, Waking riesce a raggiungere l’obiettivo per cui è stato concepito, trasmettere delle emozioni ai giocatori.

La presenza di boss generosamente grandi e le ambientazioni a volte cupe, donano la sensazione di ritrovarsi in un souls like, se non fosse per la presenza di un sistema di combattimento reattivo e veloce.

Potrete scagliare oggetti con la telecinesi, attaccare rapidamente i nemici, ricorrere ad abilità di vario tipo per avere la meglio.

La Storia viene narrata attraverso delle sequenze che mostrano i ricordi del protagonista,con nemici, ambientazioni ed eventi legati a traumi, paure e ansie dello stesso.

Non ci è dato di sapere se i contenuti del gioco siano totalmente frutto della fantasia dell’autore o se in parte rappresentano ciò che lo sviluppatore si è ritrovato ad affrontare durante la sua esperienza.

Waking non è certo un capolavoro ma riesce comunque a guadagnare una piccola fetta di giocatori. Qualora siate interessati a provarlo senza acquistarlo, potete scaricare la DEMO su Steam.

Waking Gameplay Trailer

  • 6.5/10
    Grafica - 6.5/10
  • 6.4/10
    Gameplay - 6.4/10
  • 7.5/10
    Trama - 7.5/10
  • 7.6/10
    Sonoro - 7.6/10
  • 7/10
    Longevità - 7/10
7/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy