Tech Gaming
Menù Mobile
SOCIAL:
Filed under: News

Windows 11 si aggiorna con una valanga di FIX

Se usate Windows 11 vi sarete sicuramente accorti della disponibilità di un nuovo aggiornamento, il quale porta il sistema operativo alla Build 22000.65.

A seguire potete dare uno sguardo al changelog completo, ufficiale e in italiano con tutti i Fix e le novità apportate:

Novità

  • La barra delle applicazioni verrà ora visualizzata su più monitor che possono essere abilitati tramite Impostazioni > Personalizzazione > Barra delle applicazioni.
  • Abbiamo aggiornato diverse finestre di dialogo di avviso di sistema come l’avviso per quando la batteria si sta esaurendo sul tuo laptop o quando modifichi le impostazioni dello schermo con il nuovo design visivo di Windows 11.
  • Le impostazioni “Modalità alimentazione” sono ora disponibili nella pagina Alimentazione e batteria in Impostazioni.
  • Facendo clic con il pulsante destro del mouse sul desktop ora è disponibile direttamente un’opzione Aggiorna senza dover fare clic su “Mostra più opzioni”.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su un file .ps1 in Esplora file ora ha direttamente un’opzione Esegui con PowerShell senza dover fare clic su “Mostra più opzioni”.
  • I layout di snap disponibili quando si utilizzano PC più piccoli con orientamento verticale sono stati ottimizzati per quella postura. Ora puoi scegliere di agganciare tre app una sopra l’altra, invece di quattro quadranti.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del volume nella barra delle applicazioni ora include un’opzione per risolvere i problemi audio.

Fix e ottimizzazioni

  • Abbiamo risolto un exploit di esecuzione del codice remoto nel servizio Spooler di stampa di Windows, noto come “PrintNightmare”, come documentato in CVE-2021-34527. Per ulteriori informazioni, vedere KB5004945.
  • Abbiamo risolto un problema per cui non era possibile fare clic sul pulsante Mostra desktop con il mouse all’estremità della barra delle applicazioni.
  • Abbiamo risolto un problema per cui la data e l’ora nella barra delle applicazioni non riflettevano il tuo formato preferito.
  • Abbiamo risolto un problema per cui la finestra di anteprima poteva non visualizzare l’intera finestra quando si passava il mouse su Task View sulla barra delle applicazioni.
  • Abbiamo risolto un problema premendo ESC o facendo clic sul desktop non si chiudeva la finestra delle miniature di anteprima dell’app aperta se si impostava lo stato attivo su di essa dopo aver premuto WIN + T.
  • Abbiamo risolto un problema per cui se si ruota un PC in orientamento verticale e di nuovo in orizzontale, le icone delle app potrebbero non essere visualizzate nella barra delle applicazioni nonostante ci sia spazio.
  • Abbiamo risolto un problema che impediva l’avvio delle impostazioni.
  • Abbiamo corretto una notevole balbuzie nell’animazione alla chiusura delle Impostazioni rapide e del Centro notifiche facendo clic sulle rispettive icone nella barra delle applicazioni.
  • Abbiamo risolto un problema per cui nelle finestre Impostazioni rapide e Centro notifiche mancavano le ombre.
  • Abbiamo risolto un problema per cui non era possibile avviare Impostazioni rapide impostando lo stato attivo della tastiera nella barra delle applicazioni e premendo il tasto Invio.
  • Abbiamo risolto un problema per cui le Impostazioni rapide non venivano visualizzate correttamente se rimuovevi tutte le impostazioni tranne il volume.
  • Abbiamo risolto un problema che riduce l’attivazione imprevista di Focus Assist.
  • Abbiamo risolto un problema con l’animazione nella tastiera touch durante il ridimensionamento in Impostazioni.
  • Abbiamo risolto un problema per cui le opzioni di accesso in Impostazioni avevano una casella di controllo imprevista in Riconoscimento facciale senza testo.
  • Abbiamo risolto un problema per cui il pulsante per disconnettere un account aziendale o scolastico in Impostazioni account non funzionava.
  • Abbiamo risolto un problema per cui le impostazioni della schermata di blocco avevano un interruttore senza testo.
  • Abbiamo risolto un problema per cui poteva mancare il titolo della pagina Opzioni avanzate in Windows Update in Impostazioni.
  • Abbiamo risolto un problema per cui le “Opzioni sulla privacy di Windows” nella parte inferiore di Privacy e sicurezza > Autorizzazioni di ricerca in Impostazioni non funzionavano.
  • Abbiamo risolto un problema per cui il pulsante Apri navigazione poteva sovrapporsi ad altro testo.
  • Abbiamo risolto un problema che causava l’arresto anomalo delle impostazioni durante l’applicazione di un tema in Contrasti.
  • Abbiamo risolto un problema per cui parti delle impostazioni erano inaspettatamente in inglese per alcune lingue diverse dall’inglese.
  • Abbiamo risolto un problema che causava il blocco e lo sblocco delle app da Start che non funzionavano, la barra dei comandi in Esplora file che scompariva e i layout degli snap non venivano visualizzati inaspettatamente fino al riavvio del PC.
  • Abbiamo risolto un problema che poteva rendere illeggibili gli elementi della barra del titolo di Esplora file a causa del basso contrasto.
  • Abbiamo risolto un problema per cui alcune delle icone nel menu di scelta rapida di Esplora file potevano essere sfocate.
  • Abbiamo risolto un problema per cui il menu “vedi altro” nella barra dei comandi di Esplora file non veniva chiuso quando si faceva clic su Opzioni.
  • Abbiamo risolto un problema che poteva comportare l’impossibilità di creare una nuova cartella sul desktop.
  • Abbiamo risolto un problema che causava la presenza di caselle grigie nella ricerca al posto delle icone delle app.
  • Abbiamo risolto un problema che poteva far sì che la Ricerca perdesse la prima sequenza di tasti quando si premeva il tasto Windows e si iniziava a digitare.
  • Abbiamo risolto un problema per cui quando si passava il mouse sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, la terza ricerca recente non veniva caricata e rimaneva vuota.
  • Abbiamo risolto un problema per cui se cercavi Windows Update, si aprivano le Impostazioni ma non si accedeva alla pagina delle impostazioni di Windows Update.
  • Abbiamo risolto un problema per cui il ridimensionamento del testo di sistema ridimensionava tutti i widget in modo proporzionale e poteva risultare in widget ritagliati.
  • Abbiamo risolto un problema per cui quando si utilizzava lo screen reader/Narratore nei widget a volte non veniva annunciato correttamente il contenuto.
  • Abbiamo risolto un problema per cui il ridimensionamento del widget Money poteva far sì che la metà inferiore non mostrasse nulla.
  • Abbiamo risolto una perdita di memoria che era evidente quando si utilizzava uno degli esempi di stampa C#.
  • Abbiamo risolto un problema che causava un errore in modalità provvisoria che diceva 0xc0000005 – Parametri imprevisti.
  • Abbiamo risolto due problemi che potevano causare l’arresto anomalo di explorer.exe in un ciclo, quando la lingua di visualizzazione era impostata sul russo o quando erano abilitati più metodi di input.
  • Abbiamo risolto un problema per cui se riduci a icona una finestra a schermo intero e successivamente la ripristini, c’era la possibilità che potesse comportare un controllo dei bug con win32kfull.
  • Abbiamo risolto un problema per cui alcuni utenti WSL vedevano “Il parametro non è corretto” all’apertura di Windows Terminal.
  • Abbiamo risolto un problema che causava finestre sfocate in ALT + Tab.
  • Abbiamo risolto un problema che provocava uno sfarfallio nella barra delle applicazioni quando gli utenti IME coreani usavano ALT + Tab.
  • Abbiamo risolto un problema che influiva sull’affidabilità della visualizzazione dell’interfaccia utente quando si utilizza WIN + Space per cambiare metodo di input.
  • Abbiamo risolto un problema che influiva sull’affidabilità della digitazione vocale.
  • Abbiamo risolto un problema che causava il mancato funzionamento delle opzioni “Nuovo cattura in X secondi” in Cattura e traccia.

Problemi ancora presenti

  • [PROMEMORIA] Quando si esegue l’aggiornamento a Windows 11 da Windows 10 o quando si installa un aggiornamento a Windows 11, alcune funzionalità potrebbero essere deprecate o rimosse. Vedi i dettagli qui.
  • In alcuni casi, potresti non essere in grado di inserire del testo quando utilizzi la ricerca da Start o la barra delle applicazioni. Se si verifica il problema, premere WIN + R sulla tastiera per avviare la finestra di dialogo Esegui, quindi chiuderla.
  • La barra delle applicazioni a volte lampeggia quando si cambia metodo di input.
  • Trascinando l’icona di un’app per riorganizzarla nella barra delle applicazioni, l’app verrà avviata o ridotta a icona.
  • Quando si avvia l’app Impostazioni, potrebbe apparire un breve lampo verde.
  • Quando si utilizzano le Impostazioni rapide per modificare le impostazioni di Accessibilità, l’interfaccia utente delle impostazioni potrebbe non salvare lo stato selezionato.
  • La nuova barra dei comandi potrebbe non essere visualizzata quando “Apri cartelle in un processo separato” è abilitato in Opzioni di Esplora file > Visualizza.
  • exe si blocca in un ciclo per gli addetti ai lavori che utilizzano la lingua di visualizzazione turca quando la carica della batteria è al 100%.
  • Quando si fa clic con il pulsante destro del mouse sul desktop o su Esplora file, il menu di scelta rapida e i sottomenu risultanti potrebbero apparire parzialmente fuori dallo schermo.
  • Dopo aver fatto clic sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, il pannello Cerca potrebbe non aprirsi. In tal caso, riavviare il processo “Esplora risorse” e aprire nuovamente il pannello di ricerca.
  • Quando passi il mouse sull’icona Cerca sulla barra delle applicazioni, le ricerche recenti potrebbero non essere visualizzate. Per aggirare il problema, riavvia il PC.
  • Il pannello di ricerca potrebbe apparire nero e non visualizzare alcun contenuto sotto la casella di ricerca.
  • La bacheca dei widget potrebbe apparire vuota. Per aggirare il problema, puoi disconnetterti e quindi accedere di nuovo.
  • L’avvio di collegamenti dalla scheda dei widget potrebbe non richiamare le app in primo piano.
  • Quando si utilizza il client Outlook con un account Microsoft, le modifiche al Calendario e alle attività potrebbero non essere sincronizzate con i widget in tempo reale.
  • I widget potrebbero essere visualizzati nella dimensione errata su monitor esterni. Se si verifica questo problema, è possibile avviare prima i widget tramite tocco o collegamento WIN + W sul display del proprio PC e poi avviarli sui monitor secondari.
  • Dopo aver aggiunto rapidamente più widget dalle impostazioni dei widget, alcuni dei widget potrebbero non essere visibili sulla lavagna.
  • Il pulsante di installazione potrebbe non essere ancora funzionante in alcuni scenari limitati.
  • La valutazione e le recensioni non sono disponibili per alcune app.
  • Device Security dice inaspettatamente “Sicurezza hardware standard non supportata” per gli addetti ai lavori con hardware supportato.
  • “Invio automatico del campione” viene disattivato inaspettatamente quando si riavvia il PC
Condividilo

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE