Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: Recensioni

ZMI PurPods Pro: Recensione e Screenshot

In questi ultimi anni la produzione di auricolari True Wireless è aumentata in modo esponenziale, al punto che sempre più aziende decidono di buttarsi a capofitto nella loro alternativa, che possa in qualche modo contrastare la costosa concorrenza di Apple.

In questi giorni ho avuto modo di testare degli auricolari True Wireless, ed oggi voglio condividere con voi la Recensione degli ZMI PurPods Pro, acquistabili su aliexpress ad un costo al di sotto dei 100 euro, dunque decisamente ben lontani dagli AirPods di Cupertino. Gli auricolari ZMI PurPods Pro vantano la connettività Bluetooth di nuova generazione, il che li rende compatibili con smartphone e tablet Android o iOS, PC e molti altri dispositivi.

Partiamo dalla confezione, la quale all’interno cela un manuale di istruzioni, un cavetto USB, il porta auricolari ricaricabile e gli ZMI PurPods Pro. Gli auricolari True Wireless si ricaricano posizionadoli all’interno dell’apposito contenitore, il quale a sua volta dovrà essere ricaricato in precedenza tramite il cavetto USB incluso nella confezione.

Sul contenitore è presente il logo della compagnia, che funge anche da pulsante per la sincronizzazione Bluetooth degli auricolari con smartphone,tablet,smart tv ed altri dispositivi. Posizionando gli auricolari al suo interno e tenendolo aperto, basterà premere il pulsante per pochi secondi, in questo modo potrete associarli, la connettività è istantanea.

Gli ZMI PurPods Pro presentano sulle aste dei comandi touch per aumentare o diminuire il volume durante la riproduzione, quest’ultima si interrompe togliendoli dalle orecchie. Personalmente ho trovato piuttosto scomodo questo tipo di sistema rispetto ad altri prodotti di cui vi parlerò più avanti, i cui comandi sono direttamente nella parte alta dell’auricolare. Su smartphone e tablet necessitano dell’apposita applicazione che dovrà essere scaricata dallo Store, mediante la quale potrete sia gestire gli auricolari che tenere d’occhio lo stato di carica.

L’app richiede sia la connettività Bluetooth che la posizione attiva, in modo da permettere ai due auricolari di comunicare tra loro oltre che con il dispositivo associato. Su Smart TV utilizzando un trasmettitore Bluetooth invece il discorso è diverso, dopo aver premuto il tastino del contenitore con gli auricolari al suo interno, basterà premere anche il pulsante sul trasmettitore per associarli, con la differenza che in questo caso il volume risulta piuttosto basso, non potendolo gestire oltre quello consentito dai pulsanti touch.

La batteria degli auricolari è di 48 mAh contro quella del contenitore che monta una da 490 mAh, con connettività Bluetooth 5.1, funzionanti fino ad una distanza di 10 metri e una temperatura di 5 °C ~ 40 °C. Con una sola carica potete utilizzarli fino ad un massimo di 10 ore, con la possibilità di ricaricarli anche quando non vi trovate nei pressi di una presa di corrente, grazie ai porta auricolari wireless.

Gli ZMI PurPods Pro sono comodi da indossare per lunghe sessioni e contrariamente ad altri prodotti, almeno nel mio caso, non vi cadranno dalle orecchie tanto facilmente, adatti dunque anche alla riproduzione musicale durante l’attività sportiva. Ottimo prodotto per l’uso con smartphone e tablet, essendo realizzati da un’azienda di proprietà Xiaomi, specializzata in Hardware economici ma di alta qualità, acquistabili Amazon.

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy

LIVE NOW! CLICK TO VIEW.
CURRENTLY OFFLINE