Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: News

Hideki Kamiya e Shinji Mikami parlano del ritorno di ViewtifulJoe e Okami ma niente Dino Crisis

Due giganti dell’industria dei videogiochi, Hideki Kamiya e Shinji Mikami, hanno recentemente partecipato a una conversazione che ha suscitato grande interesse tra gli appassionati. I due hanno rivisitato le tappe fondamentali della loro carriera, iniziata in Capcom e proseguita fino alla creazione di opere iconiche con PlatinumGames, per poi giungere alla loro attuale indipendenza.

Durante questo colloquio, Kamiya e Mikami hanno sottolineato la profonda amicizia e il reciproco rispetto personale e professionale accumulato nel corso degli anni. Hanno condiviso il palcoscenico lavorativo su progetti che hanno segnato indelebilmente la storia dei videogiochi.

Tra i momenti salienti della discussione, Mikami ha chiarito di non nutrire interesse nel ritornare a lavorare su Resident Evil dopo aver lasciato Tango Gameworks all’inizio dell’anno. Tuttavia, sia Mikami che Kamiya hanno espresso il sogno di realizzare un nuovo capitolo di Okami, un progetto affascinante ma intrinsecamente complicato. Kamiya ha espresso inoltre il desiderio di portare alla luce Viewtiful Joe 3, nonostante i diritti della serie siano attualmente di proprietà di Capcom.

Il creatore di Devil May Cry e Bayonetta ha espresso gratitudine verso Mikami per avergli affidato la direzione di Resident Evil 2, nonostante un precedente insuccesso con il progetto Resident Evil 1.5. Kamiya ha brevemente accennato al legame di Devil May Cry con Resident Evil, nascendo come uno spin-off per poi diventare un titolo indipendente grazie al supporto di Mikami.

Tuttavia, in chiusura, nessuno dei due autori ha menzionato Dino Crisis, un dato che potrebbe deludere i fan della serie. Questa conversazione ha permesso agli appassionati di gettare uno sguardo nel passato glorioso di questi talentuosi creativi, mentre alimenta speranze e aspettative per possibili progetti futuri che potrebbero lasciare un segno indelebile nel mondo dei videogiochi.

Condividilo