Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, Xbox One e Xbox Series X

Phil Spencer parla di Fable, nuovi titoli ed altro

Kotaku ha avuto modo di intervistare recentemente Phil Spencer, il quale ha parlato di argomenti come il tanto atteso Fable, nuovi titoli ed altro ancora. A seguire vi riporto le sue parole.

Amo il fatto che Fable sia giunto su Xbox One con la retrocompatibilità. Voglio essere certo che quando parliamo di cose che verranno, che sia Fable oppure no, ci sentiamo sicuri di ciò che stiamo facendo.

 

Gestire un’organizzazione di studi è assicurarsi che si parli dei giochi giusti al momento giusto. Amiamo che la gente sia interessata ai franchise che abbiamo avuto in passato. Penso che la qualità dei first party sia molto importante. 

 

Per quanto riguarda la cancellazione di alcuni titoli, posso dire che eravamo giunti al punto in cui il numero di giochi e studi che avevamo e su cui si stava investendo, metteva un sacco di pressione.  Era diventato difficile gestire il tutto, sopratutto quando un titolo doveva rispettare la data di lancio mantenendo gli standard qualitativi. 

 

Attualmente non vedo il bisogno di annunciare qualcosa, sento che posso dare ai team il tempo di cui hanno bisogno per sviluppare ciò che vogliono o stanno sviluppando. Quando le cose richiedono più tempo allora possiamo stare certi che il tutto sta andando verso la giusta direzione.

 

Concludo con Sea of Thieves, il gioco che è oggi non lo era al lancio, se avessimo atteso un altro anno e lo avremmo lanciato come è oggi, allora il titolo sarebbe stato differente fin dal lancio.  Si tratta di un gioco creato espressamente con i feedback ricevuti dalla community. 

Cosa ne pensate?

Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy