Tech Gaming
SOCIAL:
Filed under: PC, PS4 e PS5, Recensioni Videogiochi, Switch, Xbox One e Xbox Series X

Evergate: Recensione, Gameplay Trailer e Screenshot

Annunciato in occasione del Nintendo indie World Showcase che si è tenuto il 18 Agosto, il gioco di cui vi parlerò oggi è un Indie che merita la vostra attenzione, qualora siate appassionati di platform-puzzle ispirati ad Ori per certi versi.

Vi sarete accorti di come in quest’ultimo periodo sto dando la giusta importanza ad una manciata di Indie, i quali spesso vengono oscurati da grandi uscite come Marvel’s Avengers.

Con questa premessa a seguire dunque vi riporto la Recensione di Evergate, disponibile su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

Evergate Recensione

Evergate è un platform con mecccaniche di gioco che inizialmente potrebbero risultare complesse da padroneggiare, dopotutto chi non è mai morto in Ori?

Il gioco vi trasporta nell’aldilà, nei panni di uno spirito di nome Ki, il quale dovrà affrontare un lungo viaggio tra vita e morte, spazio e tempo, imbattendovi inevitabilmente in una quantità generosa di enigmi da risolvere.

Come accade in Ori con una specifica abilità, in Evergate dovrete usare la Fiamma dell’Anima per spostarvi nello scenario, calibrando attentamente la direzione da raggiungere, evitando di finire in una trappola mortale. Il mondo di gioco è suddiviso in livelli, nei quali dovrete distruggere cristalli e attivare piattaforme.

La Fiamma dell’Anima proprio come una delle abilità viste in Ori, vi permetterà di rallentare il tempo per qualche secondo, il necessario per calibrare il salto prima di scaraventarvi in avanti.

Inutile dirvi che questa particolare meccanica vi porterà a morire, più e più volte aggiungerei, finendo contro ostacoli decisamente pericolosi per il protagonista. Durante lo svolgimento dei livelli, oltre a dover raggiungerne la fine, potrete cimentarvi in obiettivi opzionali.

E se in Ori il gameplay si fonde ad un comparto grafico fiabesco ed una colonna sonora da oscar, in Evergate indubbiamente la musica ricopre un ruolo chiave, ma in grafica gli scenari non sono poi così eclatanti, con fondali a volte abbozzati e piattaforme che non rendono giustizia al titolo.

La camera pur permettendo di osservare i dintorni, è decisamente troppo distante dal giocatore, riducendo ai minimi termini non solo le dimensioni del protagonista ma anche dei vari elementi presenti nello scenario.

E se in un comune platform saltate di piattaforma in piattaforma, qui dovrete affidarvi sugli slanci ben caricati, assicurandovi una precisione maniacale, se non volete finire nei guai. Un titolo semplice ma unico nel suo genere, che vi intratterà per diverse ore.

E se burroni e trappole varie vi spaventano, inutile dirvi che negli scenari spesso avrete a che fare con ben più di pericoloso, come ad esempio rapaci volanti, per certi versi alcuni livelli ricordano anche Celeste, dove lo spazio per spostarsi è ridotto.

Evergate è un titolo impegnativo quel tanto che basta da portarvi ai titoli di coda con il giusto impegno, anche se come anticipato il gameplay potrebbe risultare frustrante e difficile da padroneggiare nelle prime fasi dell’avventura, ma si sa che la pratica rende perfetti.

Evergate Gameplay Trailer

7.5/10
Condividilo

Questo sito utilizza i cookie per garantire ai nostri utenti l'esperienza migliore possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie Privacy policy