Tech Gaming
Social Network
Filed under: Recensioni

Fortnite x Marvel: Guerra Zero – Recensione

Dopo Batman/Fortnite Punto3 Zero e Batman/Fortnite Fondazione arriva una nuova mini serie a fumetti, ed oggi su gentile concessione di Panini voglio condividere con voi la Recensione di Fortnite x Marvel: Guerra Zero, in particolare sul primo dei cinque numeri previsti, al cui interno troverete la nuova Skin di Spider-Man Zero + Dorso decorativo, riscattabile attraverso un codice presente alle ultime pagine del fumetto, sul sito ufficiale di Fortnite. Ogni fumetto avrà la sua ricompensa riscattabile, con la premessa che arriveranno tutte nel negozio oggetti in un secondo momento, per chi non vuole o riesce a procurarsi la storia cartacea, ad ogni modo bando alle ciance e scopriamo insieme cosa offre il primo numero di Guerra Zero.

Come in passato anche in questo caso il fumetto non solo riprende le vicende del gioco, ma le approfondisce con alcuni dettagli e curiosità che non vengono spiegate nel Battle Royale di Epic Games, come da dove e perchè è arrivato il Daily Bugle ad esempio, una delle località della mappa del Capitolo 3 di Fortnite. Il primo numero si apre con lo scontro tra i Sette e l’Ordine Immaginario, prima dell’evento di fine Stagione 2, con i Sette intenzionati a recarsi sulla Luna per riportare alla luce il Mecha, cosa che poi è accaduta nell’evento, nel fumetto Paradigma è ancora dispersa dopo la battaglia tra Mecha e Mostro avvenuta nel Capitolo 1, ed Origine svela che quando Galactus voleva divorare il Punto Zero, è riuscito a portare con sè un frammento dello stesso nella sua realtà, incaricherà dunque Spider-Man di riportarlo indietro, accompagnato da Jonesy e Immagine.

Entra su Fortnite su Telegram (clicca qui) per rimanere aggiornato su tutte le novità o/e entra nel Gruppo di Fortnite su Telegram (clicca qui) per commentare le news e conoscere nuovi giocatori! Se vuoi Supportare Tech Gaming nel negozio oggetti di Fortnite usa il codice creatore TGITA

Il gruppo si troverà nella realtà Marvel, per assemblare nuovamente una squadra contro l’Ordine Immaginario, riportando nella realtà del Battle Royale personaggi iconici del mondo Marvel come Thor, Tempesta, Iron-Man e tanti altri. Il tutto viene narrato come una sorta di ricordo di quanto è accaduto poco prima, in un tranquillo bar, tra Spider-Man, Immagine, Jonesy e Wolverine. Nel fumetto Geno troverà un nuovo alleato per la sua squadra, definito come uno dei migliori, selezionato per portare a compimento il reale scopo dell’OI, resettare la realtà, cancellando qualsiasi cosa dall’isola, per ricominciare da zero. Nel primo numero dunque non è possibile parlare di Spoiler, dato che l’evento di fine Stagione 2 è già avvenuto, ma è necessario a comprendere i retroscena che hanno portato a quanto visto e vissuto.

Slone è più perfida che mai, intenzionata a tutto per raggiungere il suo scopo, ovviamente al servizio del misterioso e potente Geno, e se Spider-Man parte per la sua realtà in cerca dei compagni, Geno allo stesso tempo trarrà beneficio dai villain del posto per attuare i suoi malvagi piani. Contrariamente agli altri fumetti di Fortnite, questa volta non compaiono molte Skin del Battle Royale ad eccezione di Pesce secco e Palla-8, gli autori hanno voluto dare più spazio all’universo Marvel. In attesa di scoprire come proseguirà la storia vi comunico che potete acquistare Fortnite/Marvel: Guerra Zero su Panini.

3
Condividilo